Da Chagall a Malevich

PostHeaderIcon Da Chagall a Malevich

Ha luogo al Grimaldi Forum, il centro dei congressi e della cultura del Principato di Monaco, l’esposizione Da Chagall a Malevitch, la rivoluzione delle Avanguardie, organizzata nell’ambito degli eventi per celebrare l’anno della Russia a Monaco. I dipinti scelti sono opera di artisti che all’inizio del XX secolo sono stati protagonisti dei cambiamenti nel modo di pensare, vedere e rappresentare la realtà e provengono dai grandi musei russi e francesi: il Museo di Stato di San Pietroburgo, il Museo Puochkine e la Galleria Nazionale Tretiakov di Mosca e il Centre Pompidou di Parigi. Info: www.grimaldiforum.com.

Printemps des Arts

PostHeaderIcon Printemps des Arts

Il tradizionale festival Printemps des Arts, imperdibile appuntamento culturale monegasco che si sviluppa nel corso di quattro weedend, è nell’edizione di quest’anno integralmente dedicato alla musica. La scelta dei curatori è caduta su programmi atipici e raffinati. Si parte il 20-22 marzo con Bach, Sibelius, Buxtheude e Reineken. Il 25-29 marzo e il 9-12 aprile sono dedicati ai grandi violoncellisti, le cui partiture copriranno un repertorio eclettico, mentre il 2-5 aprile sarà la volta dell’esecuzione alternata di Bach e Schönberg. Info: www.printempsdesarts.com.

ArtLovers

PostHeaderIcon ArtLovers

Il 12 luglio 2014 si inaugura al Grimaldi Forum Monaco la mostra ArtLovers che invita a una rilettura di una quarantina delle opere più importanti della Collezione Pinault, alla luce dei legami, palesi o reconditi, che tali opere d’arte intessono con altre di epoca precedente. La mostra ArtLovers presenta alcune opere iconiche della Collezione Pinault, tra cui quelle celeberrime degli artisti presenti nella collezione con un maggior numero di opere (quali Maurizio Cattelan, Jeff Koons, Takashi Murakami con il suo grande polittico appositamente ideato per Palazzo Grassi e altri ancora) e le accosta a opere meno conosciute se non addirittura inedite come quelle di Rudolf Stingel, Bertrand Lavier, Jonathan Monk e Sherrie Levine; un terzo delle opere presenti a Monaco non è mai stato esposto in precedenza nelle mostre della Collezione. La mostra ArtLovers è un’ulteriore dimostrazione dell’eterogeneità della Collezione Pinault, che illustra i generi più diversi (pittura, scultura, installazioni, video e disegni) di diverse generazioni di artisti (dagli anni Sessanta a oggi) e delle più diverse provenienze geografiche (Europa, America, Asia, Medio Oriente).La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20, il giovedì l’orario è prolungato fino alle 22. Biglietto intero 10 €, ridotto 8 €. Possibilità di biglietti cumulativi con il Palazzo del Principe e il Museo Oceanografico. Info: www.grimaldiforum.com.

Picasso a Montecarlo

PostHeaderIcon Picasso a Montecarlo

Monaco festeggia Picasso.

Al Grimaldi Forum la mostra Monaco festeggia Picasso rende omaggio all’artista nel quarantesimo dalla sua scomparsa. In agenda una panoramica della sua opera secondo una prospettiva che mette in risalto i suoi legami con la Costa Azzurra e ropone anche una selezione esclusiva di opere da una collezione privata.

Due i percorsi tematici, attraverso oltre 150 opere:

-Picasso Côte d’Azur conduce i visitatori nella Costa Azzurra dove Pablo Picasso tanto amava soggiornare, e trarre ispirazione dalla luce mediterranea, il mare e la costa. Tra il 1920 e il 1939, Picasso soggiornò in Costa Azzurra quindici volte, in ville che affittava per lo più nei dintorni di Juan-les-Pins, e quindi ad Antibes e Mougins

- Picasso dans la Collection Nahmad mette in luce i capolavori dell’artista di una collezione privata unica al mondo, costituita da Ezra e David Nahmad negli ultimi cinquant’anni e ricca di oltre 200 opere. Fin dai primi anni 1960, i Nahmad iniziarono a creare una collezione nella tradizione dei grandi collezionisti del XX secolo. La collezione della famiglia Nahmad attesta una grande passione per l’opera di Picasso e permette, nella seconda parte della mostra, di ammirare per la prima volta una selezione straordinaria delle sue opere. Una delle particolarità di questa collezione infatti, consiste nel coprire quasi tutti i periodi della produzione del Maestro.

Grimaldi Forum, tutti i giorni dalle 10 alle 20, il giovedì fino alle 22. Ingresso 10 €, gratis fino a 18 anni, studenti fino a 25 anni e over 65 8 €.

Info: www.grimaldiforum.com


Jazz Festival

PostHeaderIcon Jazz Festival

Pino Daniele, Chick Corea Trio, Diana Krall e altri illustri jazzisti contemporanei si esibiranno nella Salle Garnier dell’Opéra di Monte-Carlo nel corso del Monte Carlo Jazz Festival. Un appuntamento fisso per tutti gli appassionati di jazz. Info: http://it.montecarlosbm.com.

Extra large

PostHeaderIcon Extra large

Il Grimaldi Forum di Monaco (avenue Princesse Grace 10) invita il Centre Pompidou a esporre le sue opere colossali. Extra large approfondisce il concetto di monumentalità, attraverso l’incontro con gli esponenti più rappresentativi dell’arte del XX e XXI secolo. In mostra, opere gigantesche di Joan Miró, Jean Dubuffet, Matta, Pierre Soulages, Frank Stella, Sam Francis, Yan Pei-Ming, ma anche sculture e installazioni di Joseph Beuys, Christian Boltanski, Daniel Buren, Sol LeWitt, Anish Kapoor e Bill Viola. Apertura tutti i giorni dalle 10 alle 20, il giovedì fino alle 22. Biglietto 12 euro, prevendita sul sito 8 euro. Info: 00377.9999.3000, www.grimaldiforum.com.

Food & Wine Festival

PostHeaderIcon Food & Wine Festival

Apre le porte alla sua quarta edizione, nell’hotel Fairmont di Monte Carlo, il festival per la promozione e la valorizzazione dei prodotti agroalimentari made in Italy e dell’Europa. Focus della manifestazione sono i prodotti naturali e biologici, specialmente quelle delle piccole e medie imprese agroalimentari non presenti nei circuiti internazionali. Info: www.monte-carlowinefestival.com.