Addio Lugano bella

PostHeaderIcon Addio Lugano bella

Una grande mostra allestita contemporaneamente, fra Italia e Svizzera, al Museo d’arte Mendrisio e al Palazzo delle Paure di Lecco prende avvio dal fitto intreccio di fatti e personaggi che diede vita nel Ticino di fine Ottocento e inizio Novecento a un importante capitolo della storia dell’anarchismo. Si va dal soggiorno di Bakunin a Locarno e Lugano (1872-76) all’insediamento della Comunità naturista del Monte Verità nei primi anni del secolo. Una serie di capolavori dell’arte, fra verismo e avanguardie storiche, accompagna lo spettatore attraverso questi eventi. Tra essi spiccano il Ritratto di Proudhon di Gustave Courbet, Le jardinier di Georges Seurat, L’oratore dello sciopero di Emilio Longoni (nella foto), i grandi studi per Il quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Info: www.mendrisio.ch/museo.

Pier Francesco Mola

PostHeaderIcon Pier Francesco Mola

In occasione dell’anno di celebrazioni per il quarto centenario della nascita di Pier Francesco Mola (1612-1666), la Pinacoteca Züst di Rancate, presso Mendrisio, dedica una piccola e preziosa mostra dossier al pittore originario di Coldrerio, che lavorò anche a Roma, realizzando capolavori per i committenti più prestigiosi del momento. La sala, che rimarrà allestita fino al 13 gennaio, presenta una selezione di opere custodite nelle collezioni del Museo Cantonale d’Arte di Lugano, che sono fatte dialogare con alcuni dipinti, in buona parte inediti, provenienti da importanti collezioni private. Tra le opere di maggior richiamo spiccano un Baccanale schedato da Eric Schleier e alcuni disegni, che testimoniano la produzione grafica dell’artista.

Sfuggire al caldo nelle Perle

PostHeaderIcon Sfuggire al caldo nelle Perle


Chi volesse sfuggire dall’afa della pianura a luglio può approfittare delle occasioni offerte dal circuito di località alpine sostenibili Alpine Pearls. La Perla trentina di Moena organizza sabato 7 e domenica 8 luglio la 2a edizione del Convegno gambe e innovazione sulla mobilità sostenibile, con laboratori, prove di veicoli elettrici, incontri con esperti del settore, escursioni guidate. Nella Perla trentina di Pragelato l’8 luglio viene organizzato il concorso Miss Mucca. La friulana Sauris dedica due weekend al suo superbo prosciutto il 7-8 e 14-15 luglio. Nei mesi di luglio e agosto le località dell’Alta Val Passiria organizzano il tradizionale “Frühschoppen”, un brindisi mattutino con specialità locali per avvicinarsi alla cultura e alle usanze del posto. L’appuntamento a Plan (frazione della Perla di Moso in Passiria) è per il 15 luglio. La Perla di Tires il 19 luglio organizza un’escursione sul Catinaccio con Messner. Bormio, la Perla di Valdidentro, Valfurva e Valdisotto ospitano la Granfondo Alta Valtellina, il 29 luglio. La Perla di Racines amplia la sua offerta in mobilità elettrica. Da metà giugno a fine settembre 3 volte alla settimana vengono organizzati tour guidati in e-bike, le particolari biciclette elettro-assistite. Per l’intera estate i visitatori della Perla altoatesina di Funes potranno mettersi sulle tracce della particolarissima “pecora con gli occhiali” della Val di Funes, con speciali escursioni organizzate il martedì. Il 26 luglio, dalle ore 20, nella piazza di Nova Ponente sarà possibile degustare i vini delle migliori cantine altoatesine. Sport e piacere per la buona tavola: è questa l’essenza degli eBike Gourmet Trails proposti dalla Perla svizzera di Arosa da metà luglio a metà settembre. La Perla tedesca di Bad Reichenall dedica dal 7 al 21 luglio due settimane di festa al sale e all’acqua salina, i due tesori naturali di questa splendida regione della Baviera. Le Settimane del Sale si svolgono tra tra specialità gastronomiche, bagni, inalazioni ed eventi.
Info:  www.alpine-pearls.com.

Chi volesse sfuggire dall’afa della pianura a luglio può approfittare delle occasioni offerte dal circuito di località alpine sostenibili Alpine Pearls. La Perla trentina di Moena organizza sabato 7 e domenica 8 luglio la 2a edizione del Convegno gambe e innovazione sulla mobilità sostenibile, con laboratori, prove di veicoli elettrici, incontri con esperti del settore, escursioni guidate. Nella Perla trentina di Pragelato l’8 luglio viene organizzato il concorso Miss Mucca. La friulana Sauris dedica due weekend al suo superbo prosciutto il 7-8 e 14-15 luglio. Nei mesi di luglio e agosto le località dell’Alta Val Passiria organizzano il tradizionale “Frühschoppen“, un brindisi mattutino con specialità locali per avvicinarsi alla cultura e alle usanze del posto. L’appuntamento a Plan (frazione della Perla di Moso in Passiria) è per il 15 luglio. La Perla di Tires il 19 luglio organizza un’escursione sul Catinaccio con Messner. Bormio, la Perla di Valdidentro, Valfurva e Valdisotto ospitano la Granfondo Alta Valtellina, il 29 luglio. La Perla di Racines amplia la sua offerta in mobilità elettrica. Da metà giugno a fine settembre 3 volte alla settimana vengono organizzati tour guidati in e-bike, le particolari biciclette elettro-assistite. Per l’intera estate i visitatori della Perla altoatesina di Funes potranno mettersi sulle tracce della particolarissima “pecora con gli occhiali” della Val di Funes, con speciali escursioni organizzate il martedì. Il 26 luglio, dalle ore 20, nella piazza di Nova Ponente sarà possibile degustare i vini delle migliori cantine altoatesine. Sport e piacere per la buona tavola: è questa l’essenza degli eBike Gourmet Trails proposti dalla Perla svizzera di Arosa da metà luglio a metà settembre. La Perla tedesca di Bad Reichenall dedica dal 7 al 21 luglio due settimane di festa al sale e all’acqua salina, i due tesori naturali di questa splendida regione della Baviera. Le Settimane del Sale si svolgono tra tra specialità gastronomiche, bagni, inalazioni ed eventi.


Info: www.alpine-pearls.com.


Summer Festival

PostHeaderIcon Summer Festival

La località montana del Vallese di Crans-Montana, nota per il suo microclima quasi mediterraneo, per tutta estate si anima degli eventi del Summer Festival. Le rive dell’Etang-Long si trasformano dal 22 giugno al 19 agosto nel Crans-Montana Beach Club (sabbia fine, cocktail bar, beach volley, skilift nautico, parco giochi galleggiante, concerti dal vivo). Tutte le domeniche dal 1 luglio al 26 agosto c’è il mercato dei prodotti tipici del Vallese e il venerdì il Festi’Market. Dal 27 al 29 luglio, da non perdere il primo outdoor Zumba Festival, dedicato alla danza aerobica nota a chi pratica il fitness. Il 19 agosto c’è il Picnic dei Grandi Chef, per gustare raffinate specialità in maniera originale e a 1’800 metri di quota (gratis per i bambini fino a 12 anni). Dal 20 al 22 luglio, Cabriolet Paradise, con rare auto d’epoca. Il 1 agosto Festa Nazionale Svizzera all’insegna del “selvaggio West”. Infine il 29 settembre, la tradizionale transumanza con l’elezione di “Miss Cow”.

Rock the pistes

PostHeaderIcon Rock the pistes

Il comprensorio sciistico di Portes du Soleil – 12 stazioni svizzere e francesi collegate da 650 chilometri di piste – ospita il “Rock The Pistes Festival 2012”: concerti gratuiti sulle piste da sci, palchi che vengono smontati durante la notte, pubblico che va ai concerti con gli sci… Info: www.rockthepistes.com.

Winter Festival

PostHeaderIcon Winter Festival

Crans-Montana, località sciistica del Canton Vallese, presenta la prima edizione del Winter Festival, in programma dall’8 dicembre 2011 al 2 marzo 2012. I principali appuntamenti si svolgono in concomitanza delle più importanti festività europee e prendono il via nel nome dell’Italia con Sant’Ambrogio e l’Immacolata, l’8 e il 10 dicembre 2011. Giovedì 8 dicembre 2011 i commercianti di avenue de la Gare a Montana organizzano un mercatino di Natale con prodotti artigianali e locali a chilometro zero. Tutto il giorno la funicolare da Sierre è gratuita. Sabato 10 dicembre 2011, a partire dalle 15, la Place des Charmettes di Crans è animata dall’illuminazione dell’albero dell’albero di Natale alto 12 metri e dai canti del coro “l’Echo de la Montagne” e ci sono giochi e iniziative benefiche. Altri appuntamenti animano l’inverno: dall’incontro con Babbo Natale agli après-ski musicali. E poi Disco Ghiaccio, artisti di strada, vin brulé all’Aminona e i divertimenti del carnevale con il Martedì Grasso. Info: www.crans-montana.ch/winterfestival.


Pilatus: restyling alla pionieristica cremagliera

PostHeaderIcon Pilatus: restyling alla pionieristica cremagliera

Riapre la ferrovia più ripida al mondo. Nel XIX secolo, l’ingegnere Eduard Locher ebbe la pazza idea di costruire una ferrovia per raggiungere la cima del monte Pilatus, nei pressi di Lucerna. Leggi il resto di questo articolo »