In viaggio con il reporter

PostHeaderIcon In viaggio con il reporter

Se le guglie dei minareti della Moschea Blu o di Santa Sofia rivelano un fascino monumentale immoto nel tempo, è nei quartieri popolari più nascosti che si ritrova quel volto dal fascino decadente di Istanbul caro ad Orhan Pamuk. Il viaggio organizzato da Kel12 e Parallelo Zero con la guida del nostro collaboratore Bruno Zanzottera va alla ricerca di questa Istanbul nei quartieri di Fener o Balat, dove i panni stesi da un’abitazione all’altra sommergono le stradine acciottolate in salita, nel quartiere di Kumkapi, dove sopravvivono numerose case in legno di inizio novecento, tra le vetrine dei rigattieri di Cukur Cuma cadessi, la via degli antiquari dove viveva Fusun l’amante perduta del protagonista del Museo dell’Innocenza. Per imparare come si costruisce un vero reportage di viaggio. Per informazioni  e iscrizioni scrivere a info@kel12.com oppure telefonare allo 02.2818111. Prezzi a partire da 1.450 euro.


Biennale di design

PostHeaderIcon Biennale di design

La prima edizione della Biennale del Design di Istanbul, organizzata dalla IKSV – Istanbul Foundation for Culture and Arts, è una novità a livello internazionale. Con l’obiettivo di sottolineare il ruolo del design per la produzione, l’economia, l’interazione culturale e per la qualità della vita, questo progetto ha l’obiettivo di aprire nuovi orizzonti su tutte le discipline creative in materia di design, quali il disegno urbano, l’architettura, il design per interni e tutti i loro sottocampi. Info: http://istanbuldesignbiennial.iksv.org/

Festival dei tulipani

PostHeaderIcon Festival dei tulipani

Istanbul si trasforma fino alla fine di aprile in un meraviglioso giardino fiorito, celebrando così il simbolo stesso della Turchia. Arrivato grazie al fiammingo Ogier Ghislain de Busbecq, ambasciatore di Ferdinando I ad Istanbul, il tulipano divenne uno “stile” nelle arti applicate, nel folclore e nella vita quotidiana. L’International Istanbul Tulip Festival è occasione per scoprire i parchi cittadini, come il Parco di Emirgan che si trasforma in un paradiso sul Bosforo, ma anche altri parchi: Gülhane Parkı, Yıldız Parkı, Soğanlı Bitkiler Parkı, Beykoz Korusu, Göztepe Gül Bahçesi, Büyük Çamlıca Korusu, Küçük Çamlıca Korusu, Fethipaşa Korusu e Hidiv Çubuklu Korusu. Il programma prevede anche concerti, corsi di tecnica ebru con artisti locali, mostre fotografiche e pittoriche; sarà anche possibile comprare i bulbi di numerose varietà di tulipani turchi. Info: www.istanbulunlalesi.com.