CASTELFRANCO EMILIA (MO) Festival della Fiaba

PostHeaderIcon CASTELFRANCO EMILIA (MO) Festival della Fiaba

È la quarta edizione del festival dedicato sì alle fiabe, ma pensato anche per gli adulti: otto giorni di appuntamenti, dal giovedì alla domenica, organizzati a Villa Sorra, a Castelfranco Emilia. Il tema di quest’anno sono i Legami di sangue e Legami di cuore, sviluppato in conferenze dedicate, con poeti, scrittori, pensatori, oppure con spettacoli, assai numerosi, a cui si può accedere acquistando biglietti (il costo varia a seconda dell’evento) e con prenotazione obbligatoria. Ci saranno anche mostre, di pittura e installazioni, e concerti, e performance, come quella della danzatrice Elena Annovi o come Il Banchetto di Rosaspina, di e con l’attrice Alessandra Gabriella Baldoni e il poeta Giancarlo Sissa. E non finisce qui: c’è anche spazio per i workshop, su teatro, musica e poesia, e anche un concorso di composizione poetica. Info su programma e costi. www.festivaldellafiaba.com

Ravenna 44° Jazz Festival

PostHeaderIcon Ravenna 44° Jazz Festival

Ravenna Jazz, festival del jazz che giunge quest’anno alla quarantaquattresima edizione, si preannuncia con un programma fitto di concerti da non perdere. Dal 5 al 14 maggio il Teatro Alighieri e vari club della città e dintorni ospitano artisti del calibro di Pat Metheny (nella foto), mito del jazz crossover, Billy Cobham, tra i massimi autori del jazz fusion, Marc Ribot. E poi, ancora, la sassofonista Grace Kelly, Avery Sunshine, artisti italiani come il Trio Bobo, Nico Gori, Paolo Fresu. L’organizzazione è di Jazz Network.
www.ravennajazz.org/

Dalì Experience

PostHeaderIcon Dalì Experience

Palazzo Belloni, edificio storico bolognese al 19 di via Barberia, è il fulcro di Dalì Experience, mostra che si propone di diventare un’esperienza culturale innovativa. Circa 200 opere, provenienti dalla collezione The Dalì Universe e posizionate in punti strategici del centro storico, sono protagoniste di un percorso interattivo e multimediale. Sono programmati eventi “surreali” a 360 gradi, che si svolgono anche a sorpresa, in partnership con realtà locali. A disposizione una app di realtà aumentata per osservare il paesaggio urbano con lo sguardo di Dalì. Info: www.daliexperience.it.

Liberty

PostHeaderIcon Liberty

Palazzo Magnani propone un’ampia indagine sul Liberty in Italia. Sette sezioni che vedono riunite quasi 300 opere: dipinti, sculture, grafica, progetti architettonici e decorativi, manifesti, ceramiche, selezionati prestiti provenienti dai più importanti musei italiani e da collezioni private. Molti di questi prestiti sono frutto dei più recenti studi e si mostrano al pubblico per la prima volta. Ingresso 9-11 euro. Info: tel. 0522.454437, 444446, www.palazzomagnani.it.

Festival del cibo di strada

PostHeaderIcon Festival del cibo di strada

Cesena capitale del cibo di strada; è qui infatti che dal 2000 si tiene la prima manifestazione su questo tipo di gastronomia, con il Festival Internazionale del Cibo di Strada. Per la sua nona edizione il Festival si terrà in Piazza del Popolo, nel centro storico di Cesena. L’accesso all’area del Festival è libero. Novità particolare per questa edizione sarà il Mercatino dei Presìdi Slow Food. E come sempre ci saranno prelibatezze da tutto il mondo. Info: www.cibodistrada.com.

Giallo e noir

PostHeaderIcon Giallo e noir

“Lo sport fa male, a volte uccide” è il titolo della nuova edizione di GialloLuna NeroNotte, il festival letterario del giallo e del noir italiano che quest’anno festeggia la 14esima edizione e dedica particolare attenzione a Dylan Dog. Appuntamento al Palazzo del Cinema e dei Congressi di Ravenna. In contemporanea è previsto anche Ravenna Nightmare Film Fest. Info: www.gialloluna.com, www.ravennanightmare.it.

Liscio balcanico

PostHeaderIcon Liscio balcanico

Ventuno comuni della Romagna, dalla Riviera all’entroterra, rendono omaggio alla tradizione del ballo liscio con un intero fine settimana di iniziative, con la presenza delle più famose orchestre tradizionali e di artisti contemporanei, da Frankie Hi-Nrg a Khorakhané, da Lo Stato Sociale a Massimo Bubola, Mirco Mariani, Cisco e Ridillo – Sabato 23 luglio appuntamento a Rimini con Goran Bregovic che reinterpreterà sei brani di liscio, oltre a una “Romagna Mia” eseguita assieme dall’Orchestra Mirko Casadei, con ospite il cantautore Cisco, e all’Orchestra di Moreno Il Biondo, Mirco Mariani & Extraliscio – Domenica 24 luglio gran finale a Cesena con le scuole di ballo liscio di tutta Italia – Tutto il calendario e i pacchetti soggiorno sul sito www.notteliscio.it.

Festival 360

PostHeaderIcon Festival 360

Parma 360 Festival della Creatività Contemporanea, in vari spazi storici della città, è un evento culturale senza precedenti per Parma con mostre disseminate in tutta la città oltre a conferenze, workshop e circuiti off per rigenerare una grande tradizione culturale, far vivere in modo nuovo gli spazi espositivi e coinvolgere attivamente tutta la cittadinanza. Quarantacinque giorni di installazioni, fotografia, architettura e design, videoarte, realtà aumentata, food design, musica. Info: www.parma360festival.it.

Biennale del disegno

PostHeaderIcon Biennale del disegno

Rimini torna capitale del Disegno con la Biennale. Il progetto alla sua seconda edizione, dal titolo “Profili dal mondo. Da Guido Reni a Francis Bacon, da Andrea Pazienza a Kiki Smith”, presenta 27 mostre, con più di 2.000 opere esposte in otto sedi, nei luoghi più significativi di Rimini. Info: www.biennaledisegnorimini.it.


De Chirico a Ferrara

PostHeaderIcon De Chirico a Ferrara

La mostra “De Chirico a Ferrara. Metafisica e Avanguardie” espone non solo le opere dell’artista realizzate nel periodo ferrarese, ma anche i dipinti di Carrà, Morandi e De Pisis ispirati alla pittura metafisica e i capolavori dei più importanti artisti delle avanguardie europee, che furono conquistati dal suo stile: Hausmann, Grosz, Magritte, Dalì, Ernst.

Per godere al meglio la mostra, il consorzio Visit Ferrara, che unisce 90 operatori turistici della Provincia, propone un’offerta speciale compresa di pernottamento con prima colazione, biglietto d’ingresso e visita guidata della città al prezzo di 60 euro a persona. Info: www.visitferrara.eu.