Gli agrumi del FAI

PostHeaderIcon Gli agrumi del FAI

È organizzata a Milano nello scenario di Villa Necchi Campiglio, bene del FAI, Fondo Ambiente Italiano (via Mozart 14) la manifestazione AgruMI, una kermesse che unisce conferenze, incontri, dimostrazioni culinarie e una mostra mercato di prodotti selezionati, dai limoni di Sorrento alle marmellate del Giardino della Kolymbethra, il fantastico frutteto e agrumeto della Valle dei Templi di Agrigento. L’evento si tiene sabato 17 febbraio dalle 12 alle 19 e domenica 18 febbraio dalle 10 alle 18. L’ingresso intero costa 6,50 Euro, mentre per gli iscritti FAI è di 4 Euro. Previsti ridotti per i bambini dai 4 ai 14 anni. Info: www.villanecchicampiglio.it, www.fondoambiente.it.

Toulouse-Lautrec

PostHeaderIcon Toulouse-Lautrec

Milano Palazzo Reale Dal 17 Ottobre al 18 Febbraio
Una splendida mostra a Milano sul grande pittore francese diventa il pretesto per visitare Albi, la sua città natale e il museo dedicato alla sua produzione artistica, icona inimitabile della Parigi della Belle Époque
na mostra a Milano vi farà innamorare della Francia ancor più di quanto già non lo siate. Si tiene a Palazzo Reale fino al 18 febbraio 2018 e si intitola “Toulouse-Lautrec. Il mondo fuggevole”.

http://www.palazzorealemilano.it/wps/portal/luogo/palazzoreale

VAPRIO D’ADDA (MI) L’antiquariato in mostra

PostHeaderIcon VAPRIO D’ADDA (MI) L’antiquariato in mostra

VAPRIO D’ADDA (MI) – L’antiquariato in mostra – dal 14 al 22 ottobre
L’appuntamento con Antiquariato Nazionale, la manifestazione di arte
e antiquariato di Villa Castelbarco, a Vaprio d’Adda (Milano), si ripete
quest’anno per la trentunesima volta. Circa 3.000 metri quadri di esposizione con la partecipazione di 70 tra antiquari e galleristi provenienti
da tutta italia e dall’estero. Ingresso 10 Euro.
Info: www.villacastelbarco.com

Belgioioso (PV) OFFICINALIA

PostHeaderIcon Belgioioso (PV) OFFICINALIA

BELGIOIOSO (PV) – Officinalia
Dal 29 aprile al primo maggio
Tocca quest’anno la trentunesima edizione Officinalia, manifestazione di successo dedicata all’alimentazione biologica, biodinamica e all’ecologia domestica, organizzata come sempre nella splendida cornice del Castello di Belgioioso dal 29 aprile al primo maggio prossimi. Si può osservare e si può comprare, in un evento che è anche momento di incontro e scambio culturale: intenso, infatti, è il programma di workshop, showcooking, attività e mostre collaterali, tutti incentrati sul mondo del biologico. Ogni anno, inoltre, la fiera ospita a rotazione associazioni, enti con progetti di accoglienza e sostegno per l’infanzia e organizzazioni che si impegnano nel sostegno agli animali e all’ambiente. In contemporanea si tiene anche il Taiji Festival, giunto quest’anno alla ventunesima edizione, dedicato al Taiji quan (o Tai Chi), la disciplina del corpo, con comprovati effetti positivi sulla salute e sulla psiche, ormai praticata da un sempre più numeroso pubblico di appassionati. Orario dalle 10 alle 20, costo del biglietto 8 Euro.
Info: www.belgioioso.it.

Terremoti

PostHeaderIcon Terremoti

Continua al Museo di Storia Naturale l’esposizione Terremoti. Origini, storie e segreti dei movimenti della Terra. La mostra ci aiuta a conoscere questi eventi naturali, le cause che li scatenano, dove avvengono, e anche le regole da adottare per limitare i danni. Il percorso è fatto di immagini, fotografie satellitari provenienti dalla NASA, diorami di grandi dimensioni, filmati, una vasca in cui viene simulata un’onda di tsunami, una tavola sismica, sismografi e strumentazione antica e moderna, ma anche di rocce e minerali provenienti dalla ricca collezione del museo. Biglietto 3-10 euro. Info: www.comune.milano.it/museostorianaturale.

Bergamo Scienza

PostHeaderIcon Bergamo Scienza

Per 16 giorni, in occasione di Bergamo Scienza, la città è animata da eventi gratuiti di grandissimo interesse: conferenze, spettacoli, laboratori e mostre con numerosi ospiti internazionali. Tra questi, il Premio Nobel per la chimica Dan Shechtman (2011). I temi sono come sempre trattati con un linguaggio divulgativo e indagati in modo interdisciplinare: neuroscienze, chimica, fisica, spazio, tecnologia, robotica, neurobiologia, evoluzione, arte, lingua e narrazione, sociologia, musica e suono. Info: www.bergamoscienza.it.

MuseoEstate

PostHeaderIcon MuseoEstate

Inizia MuseoEstate, il programma estivo di attività del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, durerà fino a domenica 11 settembre. Con il biglietto d’ingresso al Museo, tutti i pomeriggi dalle 14 alle 18 si potranno sperimentare diverse attività per adulti e bambini nei laboratori interattivi. Ogni settimana sarà dedicata a un tema: Energia, Leonardo, Materiali, Biotecnologie, Genetica e Alimentazione per fare un viaggio dentro la scienza. Per i bambini dai 3 ai 6 anni, tante attività interattive dedicate nei laboratori bolle di sapone, ombre e luci colorate, matematica e ingranaggi che suonano. Resteranno sempre visitabili tutte le esposizioni del Museo, a partire dalla Galleria dedicata a Leonardo da Vinci, all’Area Spazio con il frammento di Luna, alle locomotive di altri tempi, dai grandi velieri agli aerei pionieri del volo. Al mattino, con il biglietto aggiuntivo, si potrà visitare assieme a una guida l’interno del sottomarino Enrico Toti, per scoprire un oggetto affascinante e ricco di storia. Dal 9 al 21 agosto Speciale Ferragosto in Tinkering Zone: durante le due settimane sarà possibile partecipare alle attività Robot da disegno e Disegnare con la luce dove adulti e bambini, a partire da 8 anni, potranno divertirsi con una macchina fotografica per creare immagini luminose e potranno, attraverso materiali di scarto e pennarelli, costruire robot in grado di disegnare il loro percorso muovendosi. Con il biglietto del Museo si potranno visitare anche le mostre temporanee. Tra queste Confluence, esposizione curata dal Museo per la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano e dedicata all’esplorazione delle nuove possibilità per il Museo di essere luogo d’incontro e di lavoro comune nell’idea di unità della cultura che ha ispirato la nascita dell’Istituzione. Sarà vistabile nella sua versione ampliata con nuove e suggestive immagini, anche la mostra Il mio Pianeta dallo spazio – Fragilità e bellezza, arricchita di due nuove sezioni dedicate rispettivamente ad atmosfera e deserti. E’ l’occasione per vedere il nostro pianeta con gli occhi dei satelliti e capire quanto questi preziosi strumenti possono contribuire a monitorare i cambiamenti e attuare strategie per salvaguardare l’ambiente. Info: www.museoscienza.org.

Studio Azzurro

PostHeaderIcon Studio Azzurro

Una bottega d’arte contemporanea senza regole stabilite. Così si autodefinisce Studio Azzurro, una delle voci più importanti del panorama artistico italiano focalizzato sui nuovi media. Un allestimento in 14 sale a Palazzo Reale ne ripercorre la storia e le sperimentazioni. In parallelo alla mostra, in accordo con il Cinema Anteo, si terrà una rassegna dei film e di video inediti di Studio Azzurro. Dalla sperimentazione di Facce di festa (1980) fino a Il Mnemonista (2000) girato negli spazi della Fabbrica del Vapore prima del restauro e dell’insediamento al suo interno di realtà creative come Studio Azzurro. Info: www.palazzorealemilano.it.

Fiori nella Rocca

PostHeaderIcon Fiori nella Rocca

Fiori nella Rocca, la tradizionale mostra mercato di piante rare che si tiene alla Rocca Visconteo Veneta di Lonato del Garda, si arricchisce quest’anno di diverse importanti iniziative collaterali. Floreali Inganni ha per tema straordinari bouquet e fantasiose composizioni di fiori veri mescolati con fiori di carta talmente belli e realistici da sembrare veri. E l’Hortus Conclusus è un’area riservata ai bambini con giochi, letture, animazioni e laboratori con la preparazione dei fiorigami. Il biglietto d’ingresso sarà di 5 € (gratuito per bambini fino a 12 anni). Orari di apertura: venerdì 14-18, sabato e domenica 9-18. Info: www.fiorinellarocca.it.

Be Nordic

PostHeaderIcon Be Nordic

Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia si uniscono nuovamente per la terza edizione di Be Nordic, un appuntamento ormai consolidato alla scoperta del lifestyle nordico. Teatro dell’edizione 2016, che si terrà dal 18 al 20 marzo, sarà l’UniCredit Pavilion di piazza Gae Aulenti a Milano. In programma tre giorni di eventi, workshop ed esperienze nordiche nel segno della sostenibilità. Una vera e propria esplorazione del meraviglioso Nord che offrirà a visitatori e appassionati un coinvolgimento a 360 gradi grazie anche a spunti e consigli di viaggio proposti dai numerosi professionisti del turismo che prenderanno parte all’evento. Be Nordic aprirà ufficialmente al pubblico venerdì 18 marzo alle 10.00 (venerdì e sabato chiusura alle 23.00), con un ampio calendario di eventi che proseguiranno fino alle 18.00 di domenica 20 marzo. Info: www.benordic.it.