IVREA Carnevale Storico

PostHeaderIcon IVREA Carnevale Storico

Ivrea IVREA (TO) – La battaglia delle arance
dal 10 al 13 febbraio
La battaglia delle arance è il momento più acceso e caratteristico del Carnevale di Ivrea, il più antico carnevale storico d’Italia, caratterizzato da un complesso cerimoniale che culmina nella rievocazione della sollevazione del popolo contro il marchese del Monferrato, che affamava la città. La battaglia è disputata da nove squade che si sfidano a colpi di arance, coinvolgendo anche il pubblico, presente sempre numeroso, che per evitare di essere colpito deve indossare il caratteristico berretto frigio. Quest’anno il Carnevale di Ivrea si celebra tra il 10 e il 13 febbraio. Tutte le informazioni sulla manifestazione e gli eventi in programma si trovano sul sito web www.storicocarnevaleivrea.it.

Venere incontra Venere

PostHeaderIcon Venere incontra Venere


La mostra-confronto è allestita presso gli spazi della Galleria Sabauda dei Musei Reali.
Si tratta di due opere ispirate alla dea che Botticelli dipinse con la collaborazione della sua bottega. Oltre alla celebre La nascita di Venere (conservata agli Uffizi di Firenze), il maestro ne realizzò altre, di cui solo tre giunte fino a noi: la Venere “di Torino”, la sorella conservata presso la Gamäldegalerie di Berlino, (entrambe realizzate nel 1490), e una terza che fa parte di una collezione privata svizzera. Grazie a Venere incontra Venere l’opera berlinese viene portata per la prima volta in Italia e le sorelle si offrono insieme al pubblico per essere ammirate in un unico colpo d’occhio. Info: www.museireali.beniculturali.it.

La mostra-confronto è allestita presso gli spazi della Galleria Sabauda dei Musei Reali. Si tratta di due opere ispirate alla dea che Botticelli dipinse con la collaborazione della sua bottega. Oltre alla celebre La nascita di Venere (conservata agli Uffizi di Firenze), il maestro ne realizzò altre, di cui solo tre giunte fino a noi: la Venere “di Torino”, la sorella conservata presso la Gamäldegalerie di Berlino, (entrambe realizzate nel 1490), e una terza che fa parte di una collezione privata svizzera. Grazie a Venere incontra Venere l’opera berlinese viene portata per la prima volta in Italia e le sorelle si offrono insieme al pubblico per essere ammirate in un unico colpo d’occhio. Info: www.museireali.beniculturali.it.


Sacra rappresentazione

PostHeaderIcon Sacra rappresentazione

La Passione di Sordevolo è una sacra rappresentazione che coinvolge  tutti gli abitanti del comune del biellese e che si tiene ogni 5 anni da due secoli. Quest’anno si svolge dal 6 giugno al 27 settembre per un totale di 40 repliche. Questa edizione, in concomitanza con l’ostensione della Sacra Sindone nella vicina Torino, si può vivere anche percorrendo il Cammino di San Carlo: un itinerario che  unisce Arona, sul lago Maggiore, a Viverone, lungo la Via Francigena, in 12 tappe. Info: http://www.passionedicristo.org

Piccoli principi

PostHeaderIcon Piccoli principi

Nella palazzina di caccia di Stupinigi, comune di Nichelino (TO), è stata prorogata la mostra Piccoli Principi a Stupinigi, organizzata dalla Fondazione Ordine Mauriziano: una selezione dei dipinti appartenenti alla collezione dei ritratti di bambini di Casa Savoia che arredavano la Galleria dei Ritratti della Palazzina. Si tratta di 19 tele, datate fra il 1648 e il 1766 e firmate da vari pittori della corte sabauda fra cui Giuseppe Duprà e Maria Giovanna Battista Clementi, detta la Clementina. Info: tel. 011.0133073, www.ordinemauriziano.it.

Sagra del Peperone

PostHeaderIcon Sagra del Peperone

Da 65 anni la fiera celebra i peperoni di Carmagnola con dieci giorni di festa. Oltre al concorso-mercato del peperone, sono in programma tanti altri eventi enogastronomici, spettacoli, mostre, musei aperti, eventi sportivi, il raduno vespistico nazionale, giochi e laboratori dedicati a bimbi e ragazzi e tanta musica, con concerti rock, pop e jazz. Info: www.comune.carmagnola.to.it.

Caravaggio e i Maestri

PostHeaderIcon Caravaggio e i Maestri

La grande mostra Caravaggio e i Maestri Caravaggeschi nel territorio della Diocesi di Novara, con 23 capolavori restaurati  che verranno esposti nel salone duecentesco dell’Arengo del Broletto di Novara, dal 24 maggio al 31 luglio 2014. Partner della mostra sono oltre all’ATL della Provincia di Novara e alla Regione Piemonte, l’Ufficio Beni Sacri della Diocesi di Novara, la Soprintendenza dei beni artistici del Piemonte ed il Comune di Novara. Info: www.turismonovara.it

Neve e sport per tutti

PostHeaderIcon Neve e sport per tutti

Con le abbondanti quantità di neve che sono cadute sulle Alpine Pearls (località alpine a mobilità sostenibile), entra nel vivo la stagione invernale, con proposte di sport per tutti e competizioni agonistiche e amatoriali. Domenica 2 marzo la perla valdostana di Chamois ospita la terza edizione della Ciaspolcup, l’ultima tappa del campionato amatoriale di ciaspole organizzato in Valle d’Aosta. Sempre domenica 2 marzo, Racines in provincia di Bolzano ospita la 25a edizione della Gran Fondo della Val Ridanna, competizione di sci nordico. Da mercoledì 12 a domenica 16 marzo, nella perla trentina di Moena va in scena la Polartec Scufoneda, appuntamento per gli amanti del telemark. Sabato 22 marzo, Limone Piemonte organizza un evento sulla neve pensato per i bambini, I Winter Fun Games con musica e animazioni. La bavarese Berchtesgaden invita tutti gli appassionati dal 21 al 23 febbraio per la terza edizione del Festival di sci alpinismo del Berchtesgadener Land. Mercoledì 26 febbraio la località francese di Pralognan-la-Vanoise propone Pralo à Fond, una serie di attività adrenaliniche che tutti possono praticare. Arosa da venerdì 14 a domenica 16 marzo ospita la 23a edizione dell’Open Air Curling. Info: http://www.alpine-pearls.com.

Ritorno alla fiera

PostHeaderIcon Ritorno alla fiera

Il Monferrato è una terra di grandi vini, chiese romaniche e barocche, castelli medioevali, gustose ricette preparate con i prodotti locali. Realtà affascinante che si racconta in 12 antiche fiere storiche poste sotto il cappello “Ritorno alla Fiera”, un Circuito che permette a chi ama conoscere ciò che sta dietro alle quinte tutte le sfumature che rendono unici i suoi prodotti tipici e i gustosi piatti che si accompagnano agli eccellenti vini. Tradizione, rivisitazione e innovazione vanno a braccetto grazie alla forte volontà dei Comuni coinvolti e all’impegno del GAL Basso Monferrato Astigiano.

La sezione autunnale del circuito fieristico in Monferrato ripartirà domenica 29 settembre da Piea, con la Fiera “La Zucca delle Meraviglie”, tra prodotti tipici e curiosità legate ad un ortaggio che sempre più è simbolo dell’autunno.

Ottobre porterà con sé ben 3 appuntamenti:

il 5 e il 6 ottobre a Villanova d’Asti sarà la volta di “Elogio della Bionda”, una rivisitazione dell’antica fiera medievale dedicata al pollo agostano e alla gallina bionda piemontese che comprende l’esposizione e la premiazione dei capi migliori, insieme alle molte curiosità legate a questa gallina dal piumaggio splendente;

il 12 e il 13 ottobre la nocciola sarà protagonista a Castellero con la Fiera “Città della Nocciola”, che grazie alla produzione nella varietà Nocciola Piemonte IGP, annovera il paese tra le città della Nocciola italiane;

infine il 19 e il 20 ottobre con la Fiera “L’Asino Vola” di Calliano, sarà possibile assistere all’entusiasmante Palio Ragliante dove a sfidarsi sono i dieci rioni del paese i cui rispettivi asini si misurano fra loro guidati da due esperti palafrenieri.

L’8 dicembre a San Damiano sarà la volta della Fiera “Il Cappone in festa”, la cui prima edizione risale al lontano 1947, e, tra le diverse iniziative, prevede la Mostra Mercato e la distribuzione gratuita di una scodella di brodo di Cappone servita con crostini di grissia, tipico pane monferrino e un buon bicchiere di Barbera d’Asti;

mentre le bellezze architettoniche di Moncalvo, classificata come la “città” più piccola d’Italia ospiteranno, l’11 dicembre, la storica Fiera “Sua maestà il bue grasso” tutta dedicata al pregiato bovino piemontese, esponendo i migliori capi iscritti al concorso


PER INFORMAZIONI:

WELCOME PIEMONTE – Società “La Pervinca” – Agenzia Viaggi “Turismo e Territorio”

www.welcomepiemonte.it – info@welcomepiemonte.it – 339 5315104

GAL BASSO MONFERRATO ASTIGIANO

www.monferratoastigiano.itgalbma.montechiaro@atlink.it


Scrittori in città

PostHeaderIcon Scrittori in città

Il festival letterario Scrittorincittà è un’occasione per riflettere sul passato e sull’attualità attraverso incontri, dialoghi, lezioni magistrali, anteprime editoriali, laboratori, percorsi espositivi e spettacoli. Il tema che farà da filo conduttore agli eventi sarà “Terra, terra!”, ossia il viaggio come approdo verso nuovi luoghi fisici e metafisici.

Info: www.scrittorincitta.it.


Homeless paradise

PostHeaderIcon Homeless paradise

“It’s Not the End of the World” è un percorso che riunisce nei musei del territorio torinese cinque progetti espositivi di cinque artisti internazionali. Il titolo, riferimento alla profezia Maya sulla fine del mondo nel dicembre 2012, vuole essere una risposta ottimistica e attiva nei confronti della difficile situazione economica attuale e dei suoi risvolti sulla cultura. Valery Koshlyakov (Salsk, Russia, 1962) è stato invitato a realizzare una installazione site-specific negli spazi di ingresso della GAM. Con realismo e poesia Koshlyakov invita il visitatore in una città immaginaria, un rifugio abitativo che gli uomini arrangiano per la loro sopravvivenza, come un’Arca di Noè, fatta di materiali semplici e poveri. Info: www.gamtorino.it.