PERUGIA – L’arte delle banche in mostra

PostHeaderIcon PERUGIA – L’arte delle banche in mostra

Si intitola Da Giotto a Morandi. Tesori d’arte di fondazioni e banche italiane la mostra inscena a Perugia, a Palazzo Baldeschi al Corso, curata da Vittorio Sgarbi. Raccoglie un centinaio di opere (nella foto Ponte di Castelvecchio a Verona di Bernardo Bellotto). La mostra intende valorizzare lo straordinario patrimonio posseduto dalle fondazioni bancarie e dalle banche italiane. Tra gli artisti esposti Giotto, Beato Angelico, Perugino, Pinturicchio, Guercino,Pelizza da Volpedo e molti altri. Il biglietto intero costa 6 Euro (4 Euro il ridotto). Orari: mar-ven ore 15/19,30; sab-dom 11/19,30; lun chiuso. Info: .www.fondazionecaiperugiaarte.it

Eurochocolate

PostHeaderIcon Eurochocolate

In occasione di Eurochocolate il centro storico si trasforma in un gigantesco emporio con oltre 6.000 specialità presentate da circa 100 produttori internazionali. In piazza IV Novembre viene installata una tavoletta di oltre 6.000 kg. La rassegna Cioccolata con l’Autore coinvolge infine scrittori italiani e stranieri in una serie di gustose narrazioni-degustazioni. L’Hotel La Meridiana offre speciali pacchetti per l’evento con sconti per i bambini. Info: www.eurochocolate.com.

Ceramica e cibo

PostHeaderIcon Ceramica e cibo

La stretta relazione tra la ceramica da mensa derutese e il cibo, dall’antichità a oggi, è protagonista della mostra ospitata al Museo Regionale della Ceramica, in largo San Francesco a Deruta. Per l’esposizione sono stati selezionati dal patrimonio del museo oggetti per la tavola tra il XIV e il XVIII secolo, molti dei quali inediti, con alcuni esempi di rielaborazioni della prima metà del Novecento. Il tema della “mensa” è proposto anche come modello alle botteghe artigiane, invitate a produrre speciali manufatti ceramici. Le opere realizzate dagli artigiani dialogano e si confrontano con i modelli storici, in un trionfo di decori e colori. Info: tel. 075.9711000, www.sistemamuseo.it.

Sconfinamenti

PostHeaderIcon Sconfinamenti

Tra i tanti eventi e mostre dello storico Festival dei due Mondi di Spoleto, segnaliamo Sconfinamenti, rassegna che esplora le contaminazioni tra i vari linguaggi dell’arte contemporanea, quest’anno in particolare tra immagine e suono. Nelle architetture rinascimentali della Rocca Albornoz, otto artisti e fotografi di varie età ed esperienze sono stati sollecitati a immaginare otto “polittici contemporanei”, fatti di immagini e atmosfere musicali in un circuito di arte totale. Tra gli artisti, Mimmo Jodice, importante nome della storia della fotografia italiana contemporanea, e Laura Ferrari, fotografa teatrale.

La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle ore 19.30, lunedì dalle ore 9.30 alle ore 20.00.

Info: http://www.festivaldispoleto.com.

Infiorate

PostHeaderIcon Infiorate

Ogni anno a Spello, in occasione del Corpus Domini, vengono realizzati quasi 2.000 metri di tappeti e quadri floreali ispirati a motivi religiosi, che sono diventate le infiorate più conosciute nel mondo, richiamando in un weekend fino a 80-100mila visitatori e turisti. Il momento più emozionante è la Notte dei fiori (6 giugno), la veglia notturna che nella notte tra il sabato e la domenica coinvolge attivamente tutte le famiglie e i gruppi di Spello, circa 2.000 persone di tutte le età di cui quasi 500 bambini, nella realizzazione di quasi 2 km di tappeti. Ma già dal 2 giugno la città si anima con tanti eventi per tutti i gusti, quasi tutti gratuiti e ad ingresso libero. Tra le novità di quest’anno ci sono lo Street food a base di fiori (frittelle, gelati, tisane…) e una Birra 100% “etica” ai fiori di sambuco che viene lanciata sul mercato proprio in occasione delle Infiorate. Come sempre i ristoranti e gli esercizi commerciali resteranno aperti tutta la notte. Info: www.infioratespello.it.

Infiorate

PostHeaderIcon Infiorate

Tappeti e quadri floreali lungo le strade del borgo, che sarà animato da concorsi e workshop fotografici, mostre, musica e gustosi menu floreali nella nuova Taverna degli Infioratori. In programma anche visite guidate del territorio. Info: www.prospello.it.

World Tourism Expo

PostHeaderIcon World Tourism Expo

Torna ad Assisi  il WTE – World Tourism Expo 2012, la terza Borsa del Turismo Città e Siti Unesco che quest’anno, oltre a Paesi e touroperator di tutto il mondo, presenterà la prima edizione delle “Giornate della Dieta Mediterranea”. L’evento, aperto al pubblico oltre che ai professionisti di settore, si svolgerà nel nuovo polo culturale di Assisi: il teatro Lyrick e il nuovissimo Pala Eventi.

Info: www.worldheritagetourismexpo.com.

Infiorate

PostHeaderIcon Infiorate

Per la festa del Corpus Domini torna il fascino delle Infiorate di Spello, borgo umbro in cui convivono l’anima romana della “Splendidissima Colonia Julia” e lo spirito mistico francescano,. Si tratta di una delle Infiorate più apprezzate nel mondo, con opere artistiche di petali di fiori create lungo le strade, in attesa della processione domenicale. Le iniziative collaterali che fanno da cornice all’evento sono quasi tutte gratuite e ad ingresso libero: la selezione e “capatura” dei fiori nelle vie del centro storico, la visita al Museo delle Infiorate, la mostra fotografica storica, la mostra di ricamo floreale, gli allestimenti floreali di “Finestre, balconi e vicoli fioriti”, musei aperti fino a tarda notte, trenino turistico (dai parcheggi ai principali punti di accesso del centro storico), appuntamenti musicali e la mostra mercato di florovivasimo. A ciò si aggiungono i menu (a pagamento) a base di fiori, erbe e altri prodotti tipici nei ristoranti della città.

Orvieto con gusto

PostHeaderIcon Orvieto con gusto

Per nove giorni, il centro del capoluogo umbro sarà teatro di un appuntamento con i sapori del territorio: tartufo,legumi, vino, olio, zafferano, cipolla, carne chianina, salumi, maiale, formaggi, pesce, pane, pasta, dolci, miele e ovviamente il cioccolato. In programma fiere, degustazioni e performance artistiche. Info: www.orvietocongusto.it.