Il vetro e la pittura

PostHeaderIcon Il vetro e la pittura

Si tiene fino al 27 maggio l’esposizione Attorno al Vetro e il suo riflesso nella pittura, organizzata al Centro Culturale Candiani di Mestre dal Comune di Venezia e dalla Fondazione Musei Civici di Venezia.
Si tratta di una raccolta di oltre 100 pezzi, creazioni dalle tecniche più diverse, che hanno attraversato i secoli, il costume e il gusto, affiancati da una trentina di dipinti che li ritraggono selezionati nelle racolte civiche e, in particolare, nella Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro. Un’idea espositiva raffinata che, dice Mariacristina Gribaudi, presidente della Fondazione, «permette di sottolineare la grande importanza che Venezia diede all’arte del vetro». Orario 10-19, biglietto 5 Euro, chiuso il lunedì. Info: www.visitmuve.it.

BE COMICS 2018 PADOVA

PostHeaderIcon BE COMICS 2018 PADOVA

Padova
PADOVA – Festival internazionale del fumetto – 23-25 marzo
Tre giornate dedicate a conferenze, incontri con gli autori, workshop, percorsi tematici, mostre e spettacoli tutti incentrati sul mondo dei fumetti. È il programma di Be Comics!, il Festival internazionale del fumetto, del gioco e della pop culture di Padova, che giunge quest’anno alla seconda edizione. L’evento è organizzato da Arcadia Arte con il patrocinio del Comune e dell’Università e con la curatela artistica di Matteo Stefanelli. Location principale dell’evento è il Centro culturale Altinate San Gaetano, che ospita l’area mercato delle case editrici e mostre sulla tradizione giapponese e artisti internazionali. Alla Fiera di Padova un padiglione ospita l’area giochi e videogame. Info: www.becomics.it/2018.

VICENZA Il grano e il cielo di Van Gogh

PostHeaderIcon VICENZA Il grano e il cielo di Van Gogh

VICENZA Il grano e il cielo di Van Gogh
dal 7 ottobre, all’8 aprile 2018
La Basilica Palladiana di Vicenza ospita questa attesa mostra, intitolata Van Gogh.
Tra il grano e il cielo e curata da Marco Goldin.
Presenta eccezionalmente un numero elevato di opere del pittore olandese, 43 dipinti e 86 disegni.
La mostra indugia sui 5 anni di permanenza olandese dell’artista, nel Brabante, il periodo di Anversa, tra il 1885 e il 1886, e l’immersione nel
sud francese. L’allestimento unisce all’esposizione delle opere la narrazione della vita dell’artista.
Ingresso intero 14 Euro. Orari: lun-gio 9-18; ven-dom 9-20.
Info e prenotazioni su www.lineadombra.it

VENETO – Sorsi d’Autore nelle Ville palladiane

PostHeaderIcon VENETO – Sorsi d’Autore nelle Ville palladiane

Tra fine giugno e le prime settimane di luglio torna in Veneto, nello splendido scenario delle Ville palladiane, Sorsi d’autore, manifestazione che celebra l’eccellenza vitivinicola regionale e il patrimonio storico attraverso incontri con noti personaggi, degustazioni e visite guidate. L’iniziativa giunge quest’anno alla XVIII edizione, una delle più longeve nel settore, ed è organizzata da Istituto Regionale Ville Venete, Fondazione Aida in collaborazione con Veneto Turismo. Tra gli ospiti si segnalano incontri con il maestro Giuseppe Vessicchio, il 22 giugno a Villa Cordellina di Montecchio Maggiore (VI), e Federico Rampini, il 2 luglio a Villa Badoer a Fratta Polesine (RO). Gli eventi sono a ingresso libero, si terranno alle ore 21 e saranno accompagnati da alcuni momenti di degustazione a cura dei sommelier AIS Veneto.
Info: www.fondazioneaida.it

Godzilland

PostHeaderIcon Godzilland

Godzil-Land. Un viaggio fantastico dal Mondo Perduto a Jurassic Park dà conto, in modo divertente, dell’epopea del dinosauro, bestione che in meno di un secolo si è conquistato un posto di prima fila nell’immaginario di grandi e bambini. La mostra esula dalla paleontologia e non espone fossili e calchi, ma racconta la presenza di queste creature nella letteratura, nel cinema, nella televisione, nei fumetti e videogames. Biglietto 6-8 euro. Info: www.godzilland.it.

Vetro a lume

PostHeaderIcon Vetro a lume

A Murano la lavorazione del vetro a lume è un’arte antica che ha raggiunto l’eccellenza tecnico-esecutiva. Questa lavorazione è oggetto di una mostra al Museo del Vetro di Murano. Il percorso prende avvio dal lavoro dei due più famosi maestri del vetro a lume, originari di Dresda, Leopold Blaschka (1822-1895) e suo figlio Rudolf (1857-1939), che modellarono riproduzioni di animali e piante, che gli scienziati dell’800 utilizzavano per le loro ricerche. Il Museo del Vetro, con l’aiuto di Mauro Vianello, propone esemplari marini che rivivono nel vetro sfidando anche l’occhio più attento. Info: http://museovetro.visitmuve.it.

Venezia, gli Ebrei e l’Europa

PostHeaderIcon Venezia, gli Ebrei e l’Europa

Palazzo Ducale ospita nell’Appartamento del Doge la mostra Venezia, gli ebrei e l’Europa 1516 – 2016, che intende descrivere i processi che sono alla base della nascita, della realizzazione e delle trasformazioni del ghetto di Venezia nel cinquecentenario della sua istituzione. Importanti dipinti – da Bellini e Carpaccio, da Foraboschi a Hayez e Poletti, da Balla a Wildt fino a Chagall – disegni architettonici d’epoca, volumi in rarissime edizioni originali, documenti d’archivio, oggetti liturgici e arredi, ricostruzioni multimediali permettono di dar conto di una vicenda di lungo periodo, fatta anche di permeabilità, di relazioni e scambi culturali. Info: www.veniceghetto500.org

El Greco in Italia

PostHeaderIcon El Greco in Italia

La Casa dei Carraresi di Treviso ospita la mostra El Greco in Italia. Metamorfosi di un Genio, una retrospettiva – la più grande realizzata nel nostro Paese – dedicata al periodo italiano del pittore cretese. L’artista investiga il decennio 1567-1576, che il pittore trascorse in Italia, e si basa su mezzo secolo di studi del curatore, il professor Lionello Puppi. 70 le opere in mostra, fra cui 4 capolavori inediti presentati al pubblico in anteprima mondiale. La mostra è aperta da martedì a venerdì dalle 9 alle 19, il sabato e la domenica la chiusura è posticipata alle 20. Ingresso 12 €, ridotto 10 €. Info: www.elgrecotreviso.it.

Bambin Gesù di Pinturicchio

PostHeaderIcon Bambin Gesù di Pinturicchio

Il misterioso capolavoro del Pinturicchio Il Bambin Gesù delle Mani verrà eccezionalmente presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo dal 1 di dicembre al 31 gennaio 2016. Si tratta di un’opera che cela dietro di sé intrighi e segreti e che, grazie al sostegno della Fondazione Guglielmo Giordano (gruppo Listone Giordano), torna fruibile al pubblico. L’opera, fra le più discusse della produzione del Pinturicchio, è reduce da un tour che l’ha portata nei più celebri musei del mondo. Info: www.musei.regole.it.

Acqua e cibo

PostHeaderIcon Acqua e cibo

L’Appartamento del Doge di Palazzo Ducale ospita, in concomitanza con Expo e il suo tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, una mostra dedicata a Venezia e alla rete di sistemi di sussistenza che la città ha sviluppato nei secoli. La mostra si rifà alla Mostra storica della laguna veneta del 1970 e propone la stessa ricca documentazione archivistica, iconografica e testuale, arricchita dello strumento digitale grazie alla collaborazione con l’università Iuav. Sono state create infatti “narrazioni digitali” di dipinti, videoproiezioni sui modelli tridimensionali della laguna, ricostruzioni virtuali. Info: www.palazzoducale.visitmuve.it.