BE COMICS 2018 PADOVA

PostHeaderIcon BE COMICS 2018 PADOVA

Padova
PADOVA – Festival internazionale del fumetto – 23-25 marzo
Tre giornate dedicate a conferenze, incontri con gli autori, workshop, percorsi tematici, mostre e spettacoli tutti incentrati sul mondo dei fumetti. È il programma di Be Comics!, il Festival internazionale del fumetto, del gioco e della pop culture di Padova, che giunge quest’anno alla seconda edizione. L’evento è organizzato da Arcadia Arte con il patrocinio del Comune e dell’Università e con la curatela artistica di Matteo Stefanelli. Location principale dell’evento è il Centro culturale Altinate San Gaetano, che ospita l’area mercato delle case editrici e mostre sulla tradizione giapponese e artisti internazionali. Alla Fiera di Padova un padiglione ospita l’area giochi e videogame. Info: www.becomics.it/2018.

Bologna Jazz Festival 2017

PostHeaderIcon Bologna Jazz Festival 2017

BOLOGNA – Jazz Festival dal 26 ottobre al 19 novembre
L’edizione 2017 del Bologna Jazz Festival, in programma nella città felsinea dal 26 ottobre al 19 novembre, si annuncia con un ricchissimo programma che porterà in Italia grandi interpreti del genere, come il sestetto codiretto da Chick Corea e Steve Gadd (nella foto), i 4 by Monk
by 4, cioè i celebri pianisti Kenny Barron, Dado Moroni, Benny Green
e Cyrus Chestnut, e Lee Konitz, chedurante le giornate bolognesi compirà
la bellezza di 90 anni. Ci saranno anche altri big dell’improvvisazione come Enrico Rava e GiovanniGuidi, insieme con Matthew Herbert, e
la nuova formazione di Steve Lehmann. Altri nomi presenti, Barry Harris, Ralph Towner, Paolo Fresu e tantissimi ancora. Il festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica. Per assistere si può acquistare la Bologna Jazz Card, 10 Euro per i soci young (fino a 26 anni), 25 Euro per i soci, 50 Euro per i soci supporter.
Prevendite dei biglietti singoli su www.bolognajazzfestival.com

Ravenna

PostHeaderIcon Ravenna

RAVENNA – La scultura in mosaico dal 6 ottobre al 7 gennaio 2018
È allestita nel Museo d’Arte di Ravenna la mostra Montezuma, Fontana, Mirko.
La scultura in mosaico dalle origini a oggi.
Un’esposizione di ampio respiro sul rapporto tra la scultura e il mosaico, per scoprirne l’evoluzione e le declinazioni che artisti italiani degli anni Trenta, come Lucio Fontana e Mirko Basaldella, diedero a questa forma espressiva.
Ingresso 6 Euro; orari: mar-dom 9-18, chiusa il lunedì.
La mostra si tiene nell’ambito della quinta edizione di Ravenna
Mosaico, rassegna biennale del mosaico contemporaneo. Info: www.mar.ra.it

Ravenna 44° Jazz Festival

PostHeaderIcon Ravenna 44° Jazz Festival

Ravenna Jazz, festival del jazz che giunge quest’anno alla quarantaquattresima edizione, si preannuncia con un programma fitto di concerti da non perdere. Dal 5 al 14 maggio il Teatro Alighieri e vari club della città e dintorni ospitano artisti del calibro di Pat Metheny (nella foto), mito del jazz crossover, Billy Cobham, tra i massimi autori del jazz fusion, Marc Ribot. E poi, ancora, la sassofonista Grace Kelly, Avery Sunshine, artisti italiani come il Trio Bobo, Nico Gori, Paolo Fresu. L’organizzazione è di Jazz Network.
www.ravennajazz.org/

Bambin Gesù di Pinturicchio

PostHeaderIcon Bambin Gesù di Pinturicchio

Il misterioso capolavoro del Pinturicchio Il Bambin Gesù delle Mani verrà eccezionalmente presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo dal 1 di dicembre al 31 gennaio 2016. Si tratta di un’opera che cela dietro di sé intrighi e segreti e che, grazie al sostegno della Fondazione Guglielmo Giordano (gruppo Listone Giordano), torna fruibile al pubblico. L’opera, fra le più discusse della produzione del Pinturicchio, è reduce da un tour che l’ha portata nei più celebri musei del mondo. Info: www.musei.regole.it.

Goût de France – Good France

PostHeaderIcon Goût de France – Good France

1000 ristoranti in 150 paesi del mondo, poco meno di 100 in Italia, ben distribuiti da Dobbiaco a Piazza Armerina: per un giorno, il 19 marzo, si tingeranno di blu, bianco e rosso. Il motivo? Celebrare la gastronomia francese, tutelata dall’UNESCO. Gli chef delle realtà coinvolte offriranno una cena a tema con le preparazioni e i prodotti che hanno reso la cucina transalpina fra le più celebri al mondo. I ristoranti sono invitati a devolvere il 5 % del ricavato della serata ad una associazione benefica. L’iniziativa prende il nome di Goût de France/Good France è organizzata da Alain Ducasse e dal ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale. Tutti i ristoranti coinvolti, che vanno dai bistrot ai templi dell’alta cucina, si possono trovare sul sito restaurateurs.goodfrance.com. Info: http://it.rendezvousenfrance.com.

Höhenrausch

PostHeaderIcon Höhenrausch

Höhenrausch significa vertigini d’altezza ed è un percorso artistico che dalle sale dell’Ok, la casa della cultura dell’Alta Austria, si inerpica, grazie a passerelle di legno, sui tetti di Linz, tutt’intorno all’innovativa area del OÖ Kulturquartier, il quartiere dei musei e degli eventi più nuovi e sfiziosi della città. Giunto alla quarta edizione, Höhenrausch è dedicato quest’anno allo spazio in movimento e le installazioni sono più di venti e tutte interattive. In più, è stato allestito il Voestalpine Open Space, una sorta di ponte nel cielo in acciaio, che ospita un’area dedicata a workshop di architettura, arte e tutela del territorio. Ingresso 5-10 €. Visite guidate tutti i giorni alle 17.30 a 5 #. Info: www.ooekulturquartier.at.

Treno Natura

PostHeaderIcon Treno Natura

La nuova stagione a bordo del Treno Natura, la locomotiva d’epoca a vapore che traccia viaggi d’altri tempi nella campagna senese, è ricca di spunti interessanti. Venerdì 25 aprile il Treno Natura partirà in direzione Amiata – Valdorcia con tappa a Castiglione d’Orcia, dove la sarà possibile visitare la Rocca di Tentennano. A maggio si riparte con quattro nuove tappe che si svolgeranno in occasione della tradizionale Maggiolata di Sant’Angelo Scalo, nel comune di Montalcino, circondati da musica, bancarelle e buon cibo (giovedì 1 maggio e domenica 4 maggio); del Mercatino delle Crete ad Asciano per gustare il re dei sapori del territorio, il pecorino (domenica 11 maggio) e della Festa del treno a Torrenieri per scoprire il piccolo borgo che si sviluppa lungo la Via Francigena e curiosare tra le bancarelle di prodotti agroalimentari, biologici e dell’artigianato locale (domenica 18 maggio) e i sapori di primavera. I viaggi sul Treno Natura riprenderanno domenica 28 settembre con la Sagra della Valdarbia in direzione di Buonconvento per concludersi domenica lunedì 8 dicembre a San Quirico con la Festa dell’Olio. Le uscite sono giornaliere, e il biglietto costa 29 #, gratuito per i bambini fino ai 10 anni accompagnati da un adulto pagante. Info: www.trenonatura.terredisiena.it.

Un Natale per la Natura

PostHeaderIcon Un Natale per la Natura

Sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre i volontari di Lipu-BirdLife Italia saranno in piazza per “Un Natale per la Natura”, la campagna che sostiene i progetti dell’Associazione a favore dei luoghi naturali più importanti e preziosi in Italia. I volontari offriranno, in cambio di una donazione, prodotti biologici come le lenticchie e la pasta, prodotte dalla cooperativa La Terra e il Cielo, e il vino Supèrbio, prodotto dall’azienda vinicola Decordi, il tutto in una bella confezione in cartone riciclato. Con “Un Natale per la Natura” la Lipu intende tutelare le aree naturalistiche italiane più preziose e ricche di biodiversità, minacciate da interventi dell’uomo che spesso causano distruzione degli habitat naturali e la diminuzione o scomparsa degli uccelli.

Info: tel. 0521.273043, www.lipu.it.

Wine Food Festival

PostHeaderIcon Wine Food Festival

Torna come ogni anno Wine Food Festival, il fitto calendario autunnale di appuntamenti enogastronomici dell’Emilia Romagna. I prossimi eventi? A ottobre in Val di Taro andrà in scena A Tavola con il Porcino. Fino al 31 marzo 2014 l’iniziativa Un Po di Gusto interesserà i comuni della Bassa Piacentina. L’Appennino Bolognese sarà la cornice della Tartufesta, fra ottobre e Novembre. Il 12/13 e il 19/20 ottobre si terrà a Comacchio la Sagra dell’Anguilla. Le domeniche di ottobre a Sant’Agata Feltria viene allestita la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato. A Bologna fino al 13 ottobre sarà la volta di MortadellaBò. È qui la fetta?. La Festa Provinciale del Tartufo, del Pane e delle Perle Ferraresi avrà luogo a Bondeno l’11-13 e il 18-20 ottobre. Ad Albinea il 19-20 ottobre è il momento di Ciccioli Balsamici. La XIII Fiera Nazionale Tartufo Nero di Fragno Calestano si terrà nel comune omonimo dal 20 ottobre al 17 novembre. Sulla costa adriatica invece, a Cesenatico, da 31 ottobre al 3 novembre sarà il turno di Il Pesce fa Festa. November Porc, giunto alla XII edizione, si terrà nei weekend di novembre a Sissa, Polesine Parmense, Zibello e Roccabianca. A Ravenna dall’8 al 10 novembre, l’evento da non perdere è Giovinbacco in Festa. A Imola dal 9 al 24 novembre si terrà Baccanale 2013. A Talamello dal 10 al 17 novembre sarà protagonista la Fiera del Formaggio di Fossa, che interesserà anche Sogliano al Rubicone il 17 e 24 novembre e il 1 dicembre. A Coriano il 17 e 24 novembre si terrà la Fiera dell’Oliva e dei Prodotti Autunnali. A Brisighella il 24 novembre sarà la volta della Sagra dell’Ulivo e dell’Olio. A Modena il 7-8 dicembre si celebrerà lа Festa dello Zampone e Cotechino IGP Modena. A chiudere le danze sarà la quattordicesima edizione del Cicciolo d’Oro a Campagnola Emilia il 13-15 dicembre. Info: www.winefoodfestivalemiliaromagna.com.