Tag: ‘Cultura’

Godzilland

PostHeaderIcon Godzilland

Godzil-Land. Un viaggio fantastico dal Mondo Perduto a Jurassic Park dà conto, in modo divertente, dell’epopea del dinosauro, bestione che in meno di un secolo si è conquistato un posto di prima fila nell’immaginario di grandi e bambini. La mostra esula dalla paleontologia e non espone fossili e calchi, ma racconta la presenza di queste creature nella letteratura, nel cinema, nella televisione, nei fumetti e videogames. Biglietto 6-8 euro. Info: www.godzilland.it.

Tutti in moto

PostHeaderIcon Tutti in moto

La mostra Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni d’arte è visitabile al Palazzo Pretorio, riconvertito a nuovo spazio espositivo della città, e al Museo Piaggio. L’esposizione è dedicata al mito della velocità e al suo riflesso nelle arti figurative, negli ideali e nel costume degli italiani, dalla fine del XIX secolo agli anni del boom. A raccontare le nostre radici rurali, opere di Fattori, Guidi, Ferrazzi, Moses Levy, Viani. L’esaltazione futurista della velocità meccanica è invece narrata attraverso le opere di Sironi, Marinetti, Severini, Dottori, Carrà e molti altri. Biglietto 5-7 euro. Info: www.pontederaperlacultura.it.

Avvento

PostHeaderIcon Avvento

Durante l’Avvento la capitale croata si anima con centinaia di bancarelle che affollano il centro storico, ricco insieme di vicoli medievali, palazzi Liberty, edifici barocchi e neoclassici. Nella piazza principale, sul palcoscenico all’aperto, ogni giorno hanno luogo diversi eventi per bambini e concerti. Un interessante programma di concerti natalizi e bancarelle è previsto anche nella piazza d’Europa e nella piazza Zrinjevac. Da non perdere anche la pista di pattinaggio in piazza del Re Tomislav e i tour speciali, fruibili anche da soli grazie all’applicazione Zagreb Be There – Advent Path. Info: www.adventzagreb.com/index.php/it.

Dalì Experience

PostHeaderIcon Dalì Experience

Palazzo Belloni, edificio storico bolognese al 19 di via Barberia, è il fulcro di Dalì Experience, mostra che si propone di diventare un’esperienza culturale innovativa. Circa 200 opere, provenienti dalla collezione The Dalì Universe e posizionate in punti strategici del centro storico, sono protagoniste di un percorso interattivo e multimediale. Sono programmati eventi “surreali” a 360 gradi, che si svolgono anche a sorpresa, in partnership con realtà locali. A disposizione una app di realtà aumentata per osservare il paesaggio urbano con lo sguardo di Dalì. Info: www.daliexperience.it.

Triennale di Architettura

PostHeaderIcon Triennale di Architettura

Tutta Lisbona è animata da eventi finalizzati a creare dibattito, promozione e ricerca sull’architettura contemporanea. Le mostre sono ospitate nei luoghi più importanti della scena culturale di Lisbona: il nuovissimo MAAT, Museo di Arte Architettura e Tecnologia, la Fondazione Calouste Gulbenkian e Garagem Sul – Belém Cultural Centre. Con questa edizione dal titolo The Form of Form, la Triennale mira ad almentre un dibattito sui modi in cui il mondo si sta trasformando. Info: www.maat.pt.

Stagione della cultura

PostHeaderIcon Stagione della cultura

Season of Culture 2016 è una serie di festival ed eventi che celebrano Gerusalemme, permettendo alla città di confrontarsi e raccontare la sua complessa e stimolante storia. Tra i punti salienti: il Festival “In-House”, produzioni originali nelle più affascinanti case della città; Knock Knock, una intima sorpresa teatrale in un hotel; “Sotto la montagna”, al Monte del Tempio; “Punto di contatto” evento con decine di artisti nel Museo di Israele; il Festival della Musica Sacra di Gerusalemme.  Info: http://www.itraveljerusalem.com.

Giallo e noir

PostHeaderIcon Giallo e noir

“Lo sport fa male, a volte uccide” è il titolo della nuova edizione di GialloLuna NeroNotte, il festival letterario del giallo e del noir italiano che quest’anno festeggia la 14esima edizione e dedica particolare attenzione a Dylan Dog. Appuntamento al Palazzo del Cinema e dei Congressi di Ravenna. In contemporanea è previsto anche Ravenna Nightmare Film Fest. Info: www.gialloluna.com, www.ravennanightmare.it.

Venere incontra Venere

PostHeaderIcon Venere incontra Venere


La mostra-confronto è allestita presso gli spazi della Galleria Sabauda dei Musei Reali.
Si tratta di due opere ispirate alla dea che Botticelli dipinse con la collaborazione della sua bottega. Oltre alla celebre La nascita di Venere (conservata agli Uffizi di Firenze), il maestro ne realizzò altre, di cui solo tre giunte fino a noi: la Venere “di Torino”, la sorella conservata presso la Gamäldegalerie di Berlino, (entrambe realizzate nel 1490), e una terza che fa parte di una collezione privata svizzera. Grazie a Venere incontra Venere l’opera berlinese viene portata per la prima volta in Italia e le sorelle si offrono insieme al pubblico per essere ammirate in un unico colpo d’occhio. Info: www.museireali.beniculturali.it.

La mostra-confronto è allestita presso gli spazi della Galleria Sabauda dei Musei Reali. Si tratta di due opere ispirate alla dea che Botticelli dipinse con la collaborazione della sua bottega. Oltre alla celebre La nascita di Venere (conservata agli Uffizi di Firenze), il maestro ne realizzò altre, di cui solo tre giunte fino a noi: la Venere “di Torino”, la sorella conservata presso la Gamäldegalerie di Berlino, (entrambe realizzate nel 1490), e una terza che fa parte di una collezione privata svizzera. Grazie a Venere incontra Venere l’opera berlinese viene portata per la prima volta in Italia e le sorelle si offrono insieme al pubblico per essere ammirate in un unico colpo d’occhio. Info: www.museireali.beniculturali.it.


Liscio balcanico

PostHeaderIcon Liscio balcanico

Ventuno comuni della Romagna, dalla Riviera all’entroterra, rendono omaggio alla tradizione del ballo liscio con un intero fine settimana di iniziative, con la presenza delle più famose orchestre tradizionali e di artisti contemporanei, da Frankie Hi-Nrg a Khorakhané, da Lo Stato Sociale a Massimo Bubola, Mirco Mariani, Cisco e Ridillo – Sabato 23 luglio appuntamento a Rimini con Goran Bregovic che reinterpreterà sei brani di liscio, oltre a una “Romagna Mia” eseguita assieme dall’Orchestra Mirko Casadei, con ospite il cantautore Cisco, e all’Orchestra di Moreno Il Biondo, Mirco Mariani & Extraliscio – Domenica 24 luglio gran finale a Cesena con le scuole di ballo liscio di tutta Italia – Tutto il calendario e i pacchetti soggiorno sul sito www.notteliscio.it.

Festival

PostHeaderIcon Festival

Ben 36 produzioni tra cui quattro prime internazionali, due nuovi allestimenti e dieci prime per l’area germanofona: Il Festival di Vienna propone un ricco programma culturale che coinvolge ensemble e artisti di tutto il mondo, dal Belgio all’Ungheria. Gli spettacoli del Festival di Vienna hanno luogo per cinque settimane in diversi centri culturali della città, tra cui i padiglioni E e G del Wiener MuseumsQuartier. Info: www.festwochen.at.