Tag: ‘Divertimento’

Avvento

PostHeaderIcon Avvento

Durante l’Avvento la capitale croata si anima con centinaia di bancarelle che affollano il centro storico, ricco insieme di vicoli medievali, palazzi Liberty, edifici barocchi e neoclassici. Nella piazza principale, sul palcoscenico all’aperto, ogni giorno hanno luogo diversi eventi per bambini e concerti. Un interessante programma di concerti natalizi e bancarelle è previsto anche nella piazza d’Europa e nella piazza Zrinjevac. Da non perdere anche la pista di pattinaggio in piazza del Re Tomislav e i tour speciali, fruibili anche da soli grazie all’applicazione Zagreb Be There – Advent Path. Info: www.adventzagreb.com/index.php/it.

Un ponte a Legoland

PostHeaderIcon Un ponte a Legoland

In occasione del ponte del 2 giugno Giver Viaggi e Crociere lancia, in collaborazione con Visit Denmark, una partenza con accompagnatore esclusivo Giver in lingua italiana per il parco di Legoland, con quote di partecipazione a partire da 1.150 € per gli adulti e 805 € per i ragazzi sotto i 12 anni. 

Il viaggio, alla scoperta di Copenaghen e della Danimarca prevede un weekend tra  storia e divertimento, incanti fiabeschi e navi vichinghe, castelli e architetture contemporanee e regala l’opportunità a grandi e piccini di scoprire un paese meraviglioso come la Danimarca attraverso le sue bellezze, senza trascurare occasioni di attività didattiche e di divertimento.
Il programma, con partenza il 30 maggio e una durata di quattro giorni, comprende voli di linea SAS da Milano e Roma, la visita di Copenhagen, di Roskilde e del suo 
famoso museo vichingo, di Odense, la città di Hans Christian Andersen, e Billund, la città dei Lego® e del parco divertimenti LEGOLAND®.
Ai passeggeri è riservato il trattamento di mezza pensione con un pernottamento a Copenhagen in hotel 4 stelle e due a Billund, dove si potrà optare per una camera in tema con le mille avventure 
dei personaggi Lego®  nel LEGOLAND® Resort o in un cottage del Lalandia Hotel. Info: http://www.visitdenmark.it//sites/default/files/vdk_images/PDF-and-other-files/IT/2015_legoland_speciale_2_giugno.pdf.

Romagna Card

PostHeaderIcon Romagna Card

Una card turistica integrata, che propone un’offerta unica con ingressi gratuiti ed agevolazioni nelle tre province romagnole presso siti turistici, culturali, artistici e naturalistici, ma anche eventi, parchi di divertimento, strutture ricettive e per il benessere, trasporti pubblici, fino all’enogastronomia ed al divertimento notturno. È la Romagna Visit Card 2014, in vendita a 12 € sul sito www.romagnavisitcard.it (completamente rinnovato per rappresentare una guida ancor più pratica per chi si muove per la Romagna), oltre che nell’intera rete degli IAT e degli uffici turistici del comprensorio romagnolo, e di alcuni siti turistici convenzionati (musei, etc), per un totale di circa 50 punti vendita. L’offerta include 48 siti ad accesso totalmente gratuito e una vasta rete di siti ad accesso ridotto, con sconti fino al 50 %. Fra gli altri servizi inclusi, sconti su hotel e ristoranti, parchi a tema, noleggio bici e trasporti locali. Info: www.romagnavisitcard.it.

Neve e sport per tutti

PostHeaderIcon Neve e sport per tutti

Con le abbondanti quantità di neve che sono cadute sulle Alpine Pearls (località alpine a mobilità sostenibile), entra nel vivo la stagione invernale, con proposte di sport per tutti e competizioni agonistiche e amatoriali. Domenica 2 marzo la perla valdostana di Chamois ospita la terza edizione della Ciaspolcup, l’ultima tappa del campionato amatoriale di ciaspole organizzato in Valle d’Aosta. Sempre domenica 2 marzo, Racines in provincia di Bolzano ospita la 25a edizione della Gran Fondo della Val Ridanna, competizione di sci nordico. Da mercoledì 12 a domenica 16 marzo, nella perla trentina di Moena va in scena la Polartec Scufoneda, appuntamento per gli amanti del telemark. Sabato 22 marzo, Limone Piemonte organizza un evento sulla neve pensato per i bambini, I Winter Fun Games con musica e animazioni. La bavarese Berchtesgaden invita tutti gli appassionati dal 21 al 23 febbraio per la terza edizione del Festival di sci alpinismo del Berchtesgadener Land. Mercoledì 26 febbraio la località francese di Pralognan-la-Vanoise propone Pralo à Fond, una serie di attività adrenaliniche che tutti possono praticare. Arosa da venerdì 14 a domenica 16 marzo ospita la 23a edizione dell’Open Air Curling. Info: http://www.alpine-pearls.com.

Carnevale Renano

PostHeaderIcon Carnevale Renano

Dal 27 febbraio al 3 marzo feste, balli e cortei per divertirsi e salutare i mesi più freddi. Tra gli ultimi scampoli d’inverno e i primi, timidi giorni di primavera Düsseldorf celebra la sua “quinta stagione dell’anno” – il Carnevale. Una festa coloratissima e amata in tutta la Renania, che permette di vivere qualche momento di piccola follia, salutando finalmente il grigiore dei mesi più freddi. Ufficialmente il Carnevale inizia sempre l’11 dell’undicesimo mese dell’anno – novembre – alle ore 11.11, quando la città viene simbolicamente consegnata ai matti, impersonati dal folle Hoppeditz. Bisogna però attendere i giorni che precedono la Quaresima per lasciarsi veramente andare ai festeggiamenti, tra canti, balli, bevute collettive e i tradizionali Bützchen, i baci che ci si scambia, anche tra sconosciuti, a Carnevale. Info: www.duesseldorf-tourismus.de.

Pyramidenkogel

PostHeaderIcon Pyramidenkogel

Sul lago Wörthersee è stata inaugurata una nuova attrazione turistica: la torre panoramica in legno più alta del mondo. Oltre al fantastico panorama su tutta la regione della Carinzia e oltre i confini, la torre offre divertimento e avventura per tutta la famiglia con lo scivolo coperto più alto d’Europa.

Dalla torre Pyramidenkogel, la nuova piattaforma panoramica sospesa a oltre 100 metri, si gode una vista stupefacente su tutta la Carinzia, dalle vette degli Alti Tauri a nord, fino alla catena delle Caravanche a sud e ai monti che segnano il confine con l’Italia e la Slovenia. La salita è prevista tramite un ascensore panoramico, anche se i turisti più in forma potranno conquistare la cima della torre tramite le scale. Tre piattaforme, di cui la più alta si trova a 71 metri da terra, garantiscono una vista mozzafiato su tutto il territorio carinziano e oltre. Sulla terrazza più alta è stato realizzato anche lo “Sky Box”, un locale molto luminoso e riparato dalle intemperie, destinato ad ospitare eventi e manifestazioni. Questa torre dalla linea inconfondibile è composta da 16 pilastri in legno lamellare slanciati verso l’alto, stabilizzati da 10 anelli d’acciaio e 80 tiranti trasversali.

Ai bambini d’altezza superiore ai 130 cm, la torre offre un divertimento speciale: lo scivolo più lungo d’Europa, lungo oltre 120 metri e con un dislivello di 52 metri. La discesa dura circa 20 secondi durante i quali si raggiunge una velocità massima di 25 km/h.

La torre panoramica è stata progettata in modo da evitare ogni barriera architettonica. Accanto si trova l’edificio di servizio con biglietteria e negozio. Un ristorante offre golose specialità regionali carinziane della cucina dell’Alpe-Adria, mentre un vasto parco giochi può intrattenere i più piccoli.

Info: www.carinzia.at

Splendida estate

PostHeaderIcon Splendida estate

Tra giugno e settembre Malta è protagonista di un fitto calendario di eventi di tutti i tipi. Per i golosi ci sono gli appuntamenti enogastronomici: dal Burmarrad Farmers Festival, il 15 e 16 giugno, ai festival dedicati al vino come il Marsovin Festival dal 13 al 15 luglio o il Delicata Wine Festival, che si svolge dal 9 al 12 agosto. Ci sono poi le manifestazioni musicali. Dal 19 al 21 luglio il Jazz Festival ospita artisti internazionali del calibro di Al di Meola. C’è poi una settimana di concerti e feste intitolata Malta Music Week che si terrà dal 22 al 26 giugno e che si concluderà con Isle of MTV, mega concerto gratuito. Ci sono poi i festeggiamenti per i santi patroni, come la Festa dell’Assunzione il 15 giugno. Info: www.visitmalta.com.

San Patrizio

PostHeaderIcon San Patrizio

Il mondo intero questo fine settimana e lunedì si tinge di verde! Gli Irlandesi di tutti i Paesi festeggiano il loro santo patrono e travolgono tutti con la loro euforia. Il luogo migliore per partecipare alla festa è naturalmente l'Irlanda dove in ogni città e villaggio sono organizzati riti, parate, seguiti da musica e danze irlandesi, ricette tradizionali e fiumi di buonissima birra e sidro. Info: www.discoverireland.com.

Festival del colore

PostHeaderIcon Festival del colore

Il Festival di Holi è una delle più antiche feste indù durante la stagione primaverile e a seconda della regione, è chiamato anche Holaka, Phagwa, Dhulheti, Dhulandi o Dhulendi. È la festa della primavera, della gioia e del divertimento specialmente per i bambini, che la aspettano per essere autorizzati a schizzare e colorare gli altri sulle strade. La celebrazione prevede falò e doccie indù con acqua e polvere colorata. È possibile acquistare i colori nel mercato, ma molte persone preferiscono fare i colori in casa direttamente dai fiori. Il Festival è celebrato da tutte le età, negozi e uffici sono chiusi. Si consiglia di indossare abiti …a cui non si tiene… e unirsi al divertimento! Info: www.indiatourismmilan.com.

Sleddog e cuba libre

PostHeaderIcon Sleddog e cuba libre

La Carinzia si prepara a salutare l’inverno con un marzo fitto di eventi. Sul lago Millstätter See dal 2 al 4 marzo 2012, si danno appuntamento freerider da tutto il mondo nel Freeride World Qualifier. Dal 9 all’11 marzo 2012 a Innerkrems mute di cani da slitta si sfidano in corsa per il 17° Iron Sleddog Man su di un tracciato di 32 km; mentre al passo Turracher Höhe durante l’Austrian Ice Polo Trophy squadre di cavalli e cavalieri si affronteranno sul ghiaccio del lago Turracher See. Dedicato ai golosi è, dal 23 al 25 marzo 2012 sempre alla Turracher Höhe, il tradizionale “festival gastronomico sciistico di primavera” (Ski-Frühlings-Kulinarium). Prelibatezze, cocktail originali e bar tematici sono a disposizione degli sciatori dal 17 marzo al 15 aprile 2012 nella soleggiata zona sciistica dell’Alpe Nassfeld-Hermagor/Passo Pramollo, dove ballerine cubane, e Cuba Libre riscalderanno gli ospiti durante la “Fiesta de Cuba”.

Info: www.carinzia.at.