Tag: ‘Natura’

Terremoti

PostHeaderIcon Terremoti

Continua al Museo di Storia Naturale l’esposizione Terremoti. Origini, storie e segreti dei movimenti della Terra. La mostra ci aiuta a conoscere questi eventi naturali, le cause che li scatenano, dove avvengono, e anche le regole da adottare per limitare i danni. Il percorso è fatto di immagini, fotografie satellitari provenienti dalla NASA, diorami di grandi dimensioni, filmati, una vasca in cui viene simulata un’onda di tsunami, una tavola sismica, sismografi e strumentazione antica e moderna, ma anche di rocce e minerali provenienti dalla ricca collezione del museo. Biglietto 3-10 euro. Info: www.comune.milano.it/museostorianaturale.

Vetro a lume

PostHeaderIcon Vetro a lume

A Murano la lavorazione del vetro a lume è un’arte antica che ha raggiunto l’eccellenza tecnico-esecutiva. Questa lavorazione è oggetto di una mostra al Museo del Vetro di Murano. Il percorso prende avvio dal lavoro dei due più famosi maestri del vetro a lume, originari di Dresda, Leopold Blaschka (1822-1895) e suo figlio Rudolf (1857-1939), che modellarono riproduzioni di animali e piante, che gli scienziati dell’800 utilizzavano per le loro ricerche. Il Museo del Vetro, con l’aiuto di Mauro Vianello, propone esemplari marini che rivivono nel vetro sfidando anche l’occhio più attento. Info: http://museovetro.visitmuve.it.

Albe in Malga

PostHeaderIcon Albe in Malga

Continua in 30 malghe del Trentino, ogni sabato e alcuni venerdì, la manifestazione Albe in malga. Il programma prevede un’escursione per raggiungere la malga di primo mattino, in compagnia di una guida alpina o un accompagnatore. Arrivati a destinazione si partecipa al rito della mungitura, si assiste alla caseificazione, e magari si raccolgono erbe spontanee e fiori per arricchire le proprie ricette. Dopo il lavoro sarà servita una genuina colazione. Nelle strutture che dispongono anche di posti letto i partecipanti possono pernottare in quota dalla sera precedente. Info: www.visittrentino.it.

Before they pass away

PostHeaderIcon Before they pass away

La Galleria PH Neutro di Pietrasanta presenta Before They Pass Away, personale del fotografo e artista britannico Jimmy Nelson tratta dall’omonimo progetto fotografico, realizzato tra il 2009 e il 2013, a cura di Folco Quilici. La raccolta è liberamente ispirata al lavoro dell’esploratore ed etnologo statunitense Edward Sheriff Curtis autore del volume The North American Indian, un’epopea per immagini dei nativi americani, pubblicato agli inizi del Novecento. Sulle orme di Curtis, il fotografo britannico ha viaggiato per tre anni intorno al mondo, attraversando la foresta amazzonica, sfidando le rigide temperature della Siberia per giungere in Papa Nuova Guinea e da qui ripartire alla volta dell’Africa per documentare gli usi e i costumi di trentacinque tribù, tra le più remote al mondo, e fissare su pellicola ciò che il consumismo e l’omologazione culturale minacciano di cancellare.

http://www.beforethey.com/


Fotografia travel

PostHeaderIcon Fotografia travel

I nostri reporter Alessandro De Rossi e Federica Botta, fotografi e giornalisti da oltre dieci anni impegnati nella diffusione del turismo naturalistico, in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Asinara e con Wild Asinara Park, organizzano un corso di “fotografia travel” per tutti i viaggiatori amanti della natura, aperto agli amatori ed appassionati di ogni livello. Ogni giornata prevede due ore di lezioni frontali, per la spiegazione delle tecniche fotografiche, due ore di sperimentazione controllata per la pratica delle nozioni acquisite e una escursione accompagnati dalle Guide esclusive del Parco di Wild Asinara Park e dai docenti, per realizzare immagini sull’isola. Ogni sera, i docenti effettueranno le lettura del portfolio realizzato dagli allievi. Le fotostorie di tutti i partecipanti saranno poi valutate da una commissione e i migliori 3 saranno pubblicati dal sito del Parco. Il migliore reportage vincerà un’escursione gratuita con Wild Asinara Park, un fotolibro con le sue foto e la partecipazione gratuita al prossimo workshop nazionale dei docenti.

Partenza: in motonave Stintino-Fornelli Venerdì 22 Maggio oppure Venerdì 5 Giugno ore 8

Rientro: in motonave Fornelli-Stintino Domenica 24 Maggio oppure Domenica 7 Giugno ore 17

Pernottamento sull’isola nelle strutture del Parco o nell’Ostello SognAsinara

PER INFORMAZIONI: 347.8893272 – 349.7403362 – 331.5932782 – www.wildasinarapark.com

Neve e sport per tutti

PostHeaderIcon Neve e sport per tutti

Con le abbondanti quantità di neve che sono cadute sulle Alpine Pearls (località alpine a mobilità sostenibile), entra nel vivo la stagione invernale, con proposte di sport per tutti e competizioni agonistiche e amatoriali. Domenica 2 marzo la perla valdostana di Chamois ospita la terza edizione della Ciaspolcup, l’ultima tappa del campionato amatoriale di ciaspole organizzato in Valle d’Aosta. Sempre domenica 2 marzo, Racines in provincia di Bolzano ospita la 25a edizione della Gran Fondo della Val Ridanna, competizione di sci nordico. Da mercoledì 12 a domenica 16 marzo, nella perla trentina di Moena va in scena la Polartec Scufoneda, appuntamento per gli amanti del telemark. Sabato 22 marzo, Limone Piemonte organizza un evento sulla neve pensato per i bambini, I Winter Fun Games con musica e animazioni. La bavarese Berchtesgaden invita tutti gli appassionati dal 21 al 23 febbraio per la terza edizione del Festival di sci alpinismo del Berchtesgadener Land. Mercoledì 26 febbraio la località francese di Pralognan-la-Vanoise propone Pralo à Fond, una serie di attività adrenaliniche che tutti possono praticare. Arosa da venerdì 14 a domenica 16 marzo ospita la 23a edizione dell’Open Air Curling. Info: http://www.alpine-pearls.com.

Planta

PostHeaderIcon Planta

L’Orto Botanico dell’Università degli studi di Napoli annuncia la II edizione di Planta, il giardino e non solo…, mostra mercato di piante spontanee e coltivate, rarità botaniche ed essenze esotiche. L’evento si terrà presso gli spazi dei viali dell’Orto Botanico. Performance musicali, esposizioni di manufatti artigianali e laboratori didattici arricchiscono il programma. Ingresso gratuito. Info: www.ortobotanico.unina.it.

Wildlife photographer of the year

PostHeaderIcon Wildlife photographer of the year

La mostra del Natural History Museum di Londra arriva ad Forte di Bard, il principale polo culturale della Valle d’Aosta. In mostra oltre cento immagini, vincitrici nelle 18 categorie del prestigiosissimo premio indetto dal Natural History Museum di Londra in collaborazione con il BBC Wildlife Magazine, giunto alla sua 49esima edizione. Quest’anno hanno partecipato 43.000 concorrenti, provenienti da 96 paesi del mondo, tra amatori e fotografi professionisti. In ognuna delle categorie, sono stati selezionati i vincitori da una giuria di stimati esperti e fotografi naturalisti. Info: www.fortedibard.it.

Un Natale per la Natura

PostHeaderIcon Un Natale per la Natura

Sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre i volontari di Lipu-BirdLife Italia saranno in piazza per “Un Natale per la Natura”, la campagna che sostiene i progetti dell’Associazione a favore dei luoghi naturali più importanti e preziosi in Italia. I volontari offriranno, in cambio di una donazione, prodotti biologici come le lenticchie e la pasta, prodotte dalla cooperativa La Terra e il Cielo, e il vino Supèrbio, prodotto dall’azienda vinicola Decordi, il tutto in una bella confezione in cartone riciclato. Con “Un Natale per la Natura” la Lipu intende tutelare le aree naturalistiche italiane più preziose e ricche di biodiversità, minacciate da interventi dell’uomo che spesso causano distruzione degli habitat naturali e la diminuzione o scomparsa degli uccelli.

Info: tel. 0521.273043, www.lipu.it.

Il viaggio nella natura

PostHeaderIcon Il viaggio nella natura

Nel centro di Aosta va in scena la natura della regione, con una mostra fotografica di qualità. L’esposizione, realizzata con il patrocinio del Comune di Aosta, è allestita sotto i portici di Piazza Chanoux e si compone di 44 immagini di fotografi valdostani dedicate alle aree naturali protette, ai siti della rete ecologica europea Natura 2000 e alla loro fauna e vegetazione.