Tag: ‘Sport’

Neve e sport per tutti

PostHeaderIcon Neve e sport per tutti

Con le abbondanti quantità di neve che sono cadute sulle Alpine Pearls (località alpine a mobilità sostenibile), entra nel vivo la stagione invernale, con proposte di sport per tutti e competizioni agonistiche e amatoriali. Domenica 2 marzo la perla valdostana di Chamois ospita la terza edizione della Ciaspolcup, l’ultima tappa del campionato amatoriale di ciaspole organizzato in Valle d’Aosta. Sempre domenica 2 marzo, Racines in provincia di Bolzano ospita la 25a edizione della Gran Fondo della Val Ridanna, competizione di sci nordico. Da mercoledì 12 a domenica 16 marzo, nella perla trentina di Moena va in scena la Polartec Scufoneda, appuntamento per gli amanti del telemark. Sabato 22 marzo, Limone Piemonte organizza un evento sulla neve pensato per i bambini, I Winter Fun Games con musica e animazioni. La bavarese Berchtesgaden invita tutti gli appassionati dal 21 al 23 febbraio per la terza edizione del Festival di sci alpinismo del Berchtesgadener Land. Mercoledì 26 febbraio la località francese di Pralognan-la-Vanoise propone Pralo à Fond, una serie di attività adrenaliniche che tutti possono praticare. Arosa da venerdì 14 a domenica 16 marzo ospita la 23a edizione dell’Open Air Curling. Info: http://www.alpine-pearls.com.

Talisker Atlantic Challenge

PostHeaderIcon Talisker Atlantic Challenge

Prende il via il 2 dicembre dal porto di San Sebastian de La Gomera, nelle isole Canarie, la più lunga competizione di voga al mondo. Diciotto equipaggi su navi a remi in solitaria o a coppie salperanno per fare rotta sull’isola caraibica di Antigua attraversando l’Atlantico. Il percorso è un richiamo al viaggio della scoperta di Cristoforo Colombo, che lasciò San Sebastian come ultimo porto del mondo conosciuto per sbarcare poi ad Antigua, nel Nuovo Mondo. La sola forza ammessa per spingere le barche è quella dei remi, il che rende la Talisker Atlantic Challenge una delle competizioni sportive più impegnative mai organizzate. Info: www.atlanticcampaigns.com.

Music Italy Show e The JamBO

PostHeaderIcon Music Italy Show e The JamBO

Weekend di musica e sport più lungo d’Europa grazie a due eventi concomitanti: Music Italy Show e The JamBO.

Venerdì, sabato e domenica negli spazi di BolognaFiere attendono i visitatori 140 esibizioni live, più di 80 artisti, 3 palchi: Music Italy Show, il più importante salone italiano della musica, darà l’opportunità di incontrare i grandi protagonisti di questo mondo. Da artisti che ne  hanno fatto la storia come Gianni Morandi, Gino Paoli, gli Stadio, a quelli più giovani come i Blastema, Marco Ligabue, Il Cile, Rio, Andrea Nardinocchi, Dallabanda, L’Orage, Bononia Sound Machine e tanti altri, impegnati in esibizioni dal vivo ed in incontri col pubblico.

Nello stesso luogo e negli stessi giorni, dalle 15 alle 3 del mayyino, The JamBo Urban Summer Festival è un tuffo nel mondo del freestyle internazionale, con 8 discipline sportive per la prima volta insieme: fmx (motocross freestyle), skateboard, calcio e basket freestyle, parkour, wakeboard e surf, urban dance. Le esibizioni saranno accompagnate da dj set condotti da star della musica dance elettronica.

Per raggiungere Bologna nel weekend della musica e dello sport è attiva la promozione con uno  sconto del  30% sui treni Freccia di Trenitalia.

Inoltre tante iniziative di promozione per acquistare i biglietti scontati, consulta il sito www.musicitalyshow.it.


Music Italy Show

BolognaFiere 14-15-16 Giugno 2013

Orario: 10.00-20.00 Ticket on line 12 euro prevendita su www.musicitalyshow.it.

15 € all’ingresso della fiera


The JamBO, URBAN SUMMER FESTIVAL

Prevendita on line www.thejambo.it.

BolognaFiere 14-15-16 Giugno 2013  Orario: 3 AM – 3 PM

Le esibizioni e i contest di action sport e urban dance sono in programma dalle 15 alle 24, i dj set dalle 22 alle 3 di notte.

I Light Pila

PostHeaderIcon I Light Pila

Sabato 2 febbraio si terrà la prima edizione di “I light Pila”, fiaccolata sugli sci e non solo, aperta alla partecipazione di tutti: un evento scenografico che traccerà di rosa il manto bianco di Pila: protagonisti gli appassionati della montagna, dello sci e tutte le persone che credono nella solidarietà. Tutti  porteranno la fiaccola a led rosa simbolo della manifestazione. Si tratta di un evento di sport e solidarietà promosso da Pila insieme a Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucrO che opera nella lotta ai tumori del seno. Pila ha scelto di devolvere interamente il ricavato della vendita delle iscrizioni a all’associazione. A partire dalla tarda mattinata la località valdostana si trasforma in uno ski village dedicato ai partecipanti e ai loro accompagnatori grandi o piccoli che siano, con musica, animazione e informazione in un’atmosfera di divertimento e partecipazione in attesa della partenza della fiaccolata che prenderà il via alle 18.00. Sabato 2, gli iscritti potranno acquistare lo skipass per sciare tutta la giornata a Pila al costo agevolato di 30 €, presentando alla biglietteria la ricevuta rosa di acquisto dell’iscrizione o un documento di identità, se iscritti on line. Dopo le 15 la salita a Pila sarà del tutto gratuita. La telecabina osserverà un orario speciale di chiusura che consentirà di rientrare ad Aosta fino a mezzanotte. Nello ski village allestito nell’area sottostante l’arrivo a Pila della telecabina, dalle ore 11.00 si ritireranno fiaccole e pettorali per partecipare alla discesa. Tutti gli iscritti sono invitati a raggiungere le baite sulle piste entro le 17.30; in attesa della partenza fra le 17 e le 18,  verranno offerti vin brulé e te caldo.  I maestri di sci coordineranno i diversi gruppi di discesa. Il  più a monte partirà dal Couis 2 a quota 2700m per raggiungere l’arrivo a 1800m. Via via che i partecipanti superano la linea di arrivo affluiscono sci ai piedi verso lo ski village. La discesa dovrebbe concludersi attorno alle 20. L’iscrizione alla fiaccolata ha un costo minimo di 12 €, a cui è possibile aggiungere una donazione.

È possibile iscriversi sul posto, oppure online cliccando qui.

Per accedere al canale Youtube dell’iniziativa, clicca invece qui.

Divertirsi sulla neve

PostHeaderIcon Divertirsi sulla neve

Sci, apparecchi per la ricerca nelle valanghe o tende d’alta quota. Nella Stubaital in Tirolo si può provare materiale alpino e imparare a usarlo con istruttori. Dall’8 all’11 novembre lo SportScheck Gletscher Testival è il più grande test di attrezzatura da sci e snowboard (oltre 3.600 articoli) delle Alpi. Dal 17 al 18 novembre e dal 27 al 28 novembre, invece, i SAAC Basic Camps sono un corso di due giorni per imparare a ridurre al minimo i rischi di valanga quando si pratica lo sci fuoripista. In compagnia di guide certificate si studieranno i pericoli e si imparerà a usare gli ARVA, apparecchi per la ricerca in valanga. Altro appuntamento da segnare in agenda è quello dell’8-10 febbraio, quando lo SportScheck Biwak Camps sarà l’occasione per montare una tenda a quota 3.210 e passare una notte in compagnia di esperte guide.

Agosto nelle Perle

PostHeaderIcon Agosto nelle Perle

L’estate nelle Alpine Pearls, località alpine che puntano sulla mobilità sostenibile, è entrata nel vivo, con eventi e novità. Con il Panorama Pass si ha accesso illimitato agli impianti di risalita e ai mezzi pubblici di Moena e di tutta la Val di Fassa. A Cogne per tutta l’estate si viaggia gratis sulle navette che collegano al centro le bellissime frazioni di Lillaz, Valnontey, Gimillan ed Epinel. E dal 20 al 25 agosto da non perdere l’appuntamento con il Filmfestival Stambecco d’Oro, quest’anno interamente dedicato alle aree protette per festeggiare il 90° compleanno del Parco Nazionale del Gran Paradiso. La Perla di Pragelato propone una vacanza in mobilità dolce organizzando passeggiate in famiglia, escursioni in mountain-bike, gite immersi nella natura della Val Troncea e trekking alla scoperta dell’acqua. E dal 3 al 12 agosto musica tradizionale con la 30esima edizione della Festa della Ghironda. A Limone Piemonte la Alpine Pearls mobility card garantisce sconti su attività sportive e in mobilità dolce, dai trekking naturalistici alla mountain-bike, dal canyoning alle bici elettriche. A Sauris, in Friuli, fino al 1 settembre da non perdere Zahramonie, festival internazionale di musica in quota. Il 26 agosto a Forni di Sopra Sky Race delle Dolomiti Friulane. Ma questi sono solo alcuni dei tanti appuntamenti. Per altre informazioni: www.alpine-pearls.com/it.

Sfuggire al caldo nelle Perle

PostHeaderIcon Sfuggire al caldo nelle Perle


Chi volesse sfuggire dall’afa della pianura a luglio può approfittare delle occasioni offerte dal circuito di località alpine sostenibili Alpine Pearls. La Perla trentina di Moena organizza sabato 7 e domenica 8 luglio la 2a edizione del Convegno gambe e innovazione sulla mobilità sostenibile, con laboratori, prove di veicoli elettrici, incontri con esperti del settore, escursioni guidate. Nella Perla trentina di Pragelato l’8 luglio viene organizzato il concorso Miss Mucca. La friulana Sauris dedica due weekend al suo superbo prosciutto il 7-8 e 14-15 luglio. Nei mesi di luglio e agosto le località dell’Alta Val Passiria organizzano il tradizionale “Frühschoppen”, un brindisi mattutino con specialità locali per avvicinarsi alla cultura e alle usanze del posto. L’appuntamento a Plan (frazione della Perla di Moso in Passiria) è per il 15 luglio. La Perla di Tires il 19 luglio organizza un’escursione sul Catinaccio con Messner. Bormio, la Perla di Valdidentro, Valfurva e Valdisotto ospitano la Granfondo Alta Valtellina, il 29 luglio. La Perla di Racines amplia la sua offerta in mobilità elettrica. Da metà giugno a fine settembre 3 volte alla settimana vengono organizzati tour guidati in e-bike, le particolari biciclette elettro-assistite. Per l’intera estate i visitatori della Perla altoatesina di Funes potranno mettersi sulle tracce della particolarissima “pecora con gli occhiali” della Val di Funes, con speciali escursioni organizzate il martedì. Il 26 luglio, dalle ore 20, nella piazza di Nova Ponente sarà possibile degustare i vini delle migliori cantine altoatesine. Sport e piacere per la buona tavola: è questa l’essenza degli eBike Gourmet Trails proposti dalla Perla svizzera di Arosa da metà luglio a metà settembre. La Perla tedesca di Bad Reichenall dedica dal 7 al 21 luglio due settimane di festa al sale e all’acqua salina, i due tesori naturali di questa splendida regione della Baviera. Le Settimane del Sale si svolgono tra tra specialità gastronomiche, bagni, inalazioni ed eventi.
Info:  www.alpine-pearls.com.

Chi volesse sfuggire dall’afa della pianura a luglio può approfittare delle occasioni offerte dal circuito di località alpine sostenibili Alpine Pearls. La Perla trentina di Moena organizza sabato 7 e domenica 8 luglio la 2a edizione del Convegno gambe e innovazione sulla mobilità sostenibile, con laboratori, prove di veicoli elettrici, incontri con esperti del settore, escursioni guidate. Nella Perla trentina di Pragelato l’8 luglio viene organizzato il concorso Miss Mucca. La friulana Sauris dedica due weekend al suo superbo prosciutto il 7-8 e 14-15 luglio. Nei mesi di luglio e agosto le località dell’Alta Val Passiria organizzano il tradizionale “Frühschoppen“, un brindisi mattutino con specialità locali per avvicinarsi alla cultura e alle usanze del posto. L’appuntamento a Plan (frazione della Perla di Moso in Passiria) è per il 15 luglio. La Perla di Tires il 19 luglio organizza un’escursione sul Catinaccio con Messner. Bormio, la Perla di Valdidentro, Valfurva e Valdisotto ospitano la Granfondo Alta Valtellina, il 29 luglio. La Perla di Racines amplia la sua offerta in mobilità elettrica. Da metà giugno a fine settembre 3 volte alla settimana vengono organizzati tour guidati in e-bike, le particolari biciclette elettro-assistite. Per l’intera estate i visitatori della Perla altoatesina di Funes potranno mettersi sulle tracce della particolarissima “pecora con gli occhiali” della Val di Funes, con speciali escursioni organizzate il martedì. Il 26 luglio, dalle ore 20, nella piazza di Nova Ponente sarà possibile degustare i vini delle migliori cantine altoatesine. Sport e piacere per la buona tavola: è questa l’essenza degli eBike Gourmet Trails proposti dalla Perla svizzera di Arosa da metà luglio a metà settembre. La Perla tedesca di Bad Reichenall dedica dal 7 al 21 luglio due settimane di festa al sale e all’acqua salina, i due tesori naturali di questa splendida regione della Baviera. Le Settimane del Sale si svolgono tra tra specialità gastronomiche, bagni, inalazioni ed eventi.


Info: www.alpine-pearls.com.


Gardena Mountain Run

PostHeaderIcon Gardena Mountain Run

Il prossimo 22 luglio si terrà la prima edizione di Gardena Mountain Run, una gara di corsa in montagna di circa 15 chilometri con un dislivello di 1280 metri.
Il percorso di Val Gardena Mountain Run è stato studiato per dare la possibilità di partecipare alla competizione anche ai non professionisti ed è molto particolare a livello paesaggistico poiché propone svariati scenari, tanto da essere definita un’impegnativa “corsa panoramica”. Il tracciato, infatti, che parte da Piazza Rezia a Ortisei e termina alla stazione a monte della funivia del Seceda, attraverserà alcuni dei luoghi più belli della valle, come il Col de Flam, la chiesetta di San Giacomo e il Fermeda. Info: www.gherdeinarunners.it.



Nereo Rocco. La leggenda del Paròn

PostHeaderIcon Nereo Rocco. La leggenda del Paròn

Fotografie, filmati d’epoca, figurine di calciatori, le coppe delle grandi vittorie, postazioni multimediali, percorsi nelle emozioni e nella memoria celebrano il grande Nereo Rocco, nato a Trieste cent’anni fa, primo italiano a conquistare la Coppa dei Campioni, allenando il Milan nella stagione 1962/63. Il grande stabile del Magazzino 26, esempio di archeologia portuale- industriale nel grande Porto Vecchio, ospita la mostra dove si possono riscoprire le frasi celebri del Paròn e anche un’Osteria dove assaggiare i piatti amati da Rocco. È previsto un servizio gratuito di navetta dal centro città e dalla Stazione Centrale. Biglietto: adulti 10 €; over 65 8 €; gratis bambini fino a 11 anni. Info: www.mostranereorocco.it.

Alpine Pearls Mtb Cup

PostHeaderIcon Alpine Pearls Mtb Cup

Sport, agonismo e rispetto dell’ambiente sono gli ingredienti dell’Alpine Pearls Mtb Cup, gara a tappe nelle località montane sostenibili del circuito Alpine Pearls. In più, il piacere di fare attività all’aria aperta nelle più splendide cornici alpine italiane confrontandosi con atleti e amatori di livello internazionale lungo i percorsi più tecnici e difficili. Si parte da Cogne (Ao) il 27 maggio con la Gran Paradiso Bike. Ci si sposta a Limone Piemonte (Cn) per la Granfondo La via del sale il 24 giugno. Poi tocca a Valdidentro (So) il 27 luglio con la Valtellina Bike. E gran finale a Moena il 9 settembre per la Val di Fassa Bike. Tutti coloro che taglieranno il traguardo di ciascuna gara riceveranno un punteggio ed entreranno nella classifica della Alpine Pearls Mtb Cup. I primi due classificati (uomo e donna) della classifica generale si aggiudicheranno un soggiorno di una settimana per due persone in una delle Perle delle Alpi. Previsti anche altri premi. Info: www.mountainbike-cup.com.