Indice Storico

PostHeaderIcon Neve oltre confine

Al di là del Piemonte, appena oltre il Monginevro, la Serre Chevalier, il parco del Écrins e la citta Fortificata di Briançon offrono migliaia di spunti per una vacanza invernale, dalle attività sulla neve a quelle culturali, passando per i sapori della cucina.

PostHeaderIcon La città dei profumi

Grasse è un luogo da visitare…con il naso. E’ il centro dove è nata l’arte di unire le essenze e trasformarle in effluvi paradisiaci. I suoi dintorni sono una serra profumata da scoprire.

PostHeaderIcon In bici nel vento

Tra Cognac e La Rochelle, luoghi storici di Francia, si snodano ciclopercorsi in mezzo a borghi, castelli, abbazie e aree lagunari di struggente bellezza. La nostra proposta di pedalata in sei giorni per scoprire colori e sapori unici.

PostHeaderIcon Il popolo dei canyon

Gli altipiani punteggiati di menhir dei Causses sprofondano in un canyon lungo in cui veleggiano gli avvoltoi. Due mondi antitetici che hanno ben saputo dialogare nella storia, e che ora sono il regno di appassionati di kayak e arrampicata.

PostHeaderIcon Abissi e falesie

Sopra e sotto la superficie dell’acqua, a piedi, in canoa o con le bombole da sub, scopriamo la baia di Girolata, dove si arriva solo dal mare o lungo ripidi sentieri, il golfo dei Calanchi, con le sue spettacolari formazioni geologiche e Porto, minuscolo borgo di mare in una delle regioni più selvagge della Corsica.

PostHeaderIcon Mezzogiorno d’acqua

Da Carcassonne al mare su due ruote, lungo il Canal du Midi, una delle più affascinanti opere di ingegneria del 1600: 100 chilometri in bici, perfetti per la famiglia.

PostHeaderIcon Trekking in riviera

Da Nizza a Mentone a piedi, in cinque giorni di trekking vista mare: il concatenamento dei facili sentieri del litorale garantisce una prospettiva insolita sulla Costa Azzurra, fra il Mediterraneo e le Alpi Marittime.

PostHeaderIcon Eleganza regale

Nel cuore dell’eleganza, quella della dinastia Borbone di Francia, nelle sue terre d’origine, quella di un’insolita Chanel, prima di diventare Coco, quella di un’intramontabile Vichy della Belle Époque.

PostHeaderIcon Anello di frontiera

Fra valloni selvaggi, laghi e belvederi, antichi tracciati e spettacolari sentieri-balcone d’origine militare, l’itinerario passa dall’alta Valsusa alla Haute-Maurienne, con un percorso transfrontaliero ad anello, fra i più belli delle Alpi Cozie settentrionali.

PostHeaderIcon Greenway o Avenue Verte?

Una Londra insolita e una Parigi da sognare a fine viaggio. In mezzo tanti spazi verdi pedalando lungo strade a basso traffico, piste ciclabili ricavate da vecchie ferrovie, e corsi d’acqua.