Indice Storico

PostHeaderIcon Cilentamente

Strade, enormi spazi, pietre antichissime, borghi e montagne, trasparenze marine, uomini e donne. Tutti questi ingredienti fanno del Cilento un vero Patrimonio dell’Umanità, tutelato da un Parco Nazionale tra i più belli d’Italia.

PostHeaderIcon Verde partenopeo

Un itinerario alla scoperta di una Napoli inaspettata, in splendidi giardini dove convivono storia, architettura e scienza. Lontano dall’eco urbana e dai luoghi comuni.

PostHeaderIcon Perla del golfo

Il primo incontro con il mondo magico della Costiera Amalfitana: da un geniale palazzo di cocci alle discese verticali tra Albori, Raito e il mare. Fra arte, sapori e la millenaria tradizione della ceramica.

PostHeaderIcon Cilento antico

Paestum e Velia sono a pochi passi ma questa volta il Gran Tour parte e arriva da Prignano, sospesa tra il Monte Stella e Punta Licosa. La strada vola tra antiche nobiltà, lumi di filosofia, menti brillanti e mani sapienti, nel segno dei fichi bianchi del Cilento sinceri testimoni di questa terra.

PostHeaderIcon Seduzione sul mare

Protesa nel Tirreno quasi a toccare Capri, la Penisola Sorrentina custodisce splendidi borghi, come la celebre Sorrento, arroccata su un’alta scogliera e custode di importanti testimonianze classiche, medievali e barocche.

PostHeaderIcon L’isola del gigante

Secondo la leggenda, nel sottosuolo vulcanico di Ischia si nasconde, prigioniero, il titano Tifeo. Le sue lacrime e la sua rabbia spiegherebbero le tante fonti di acqua termale e i sussulti di quest’isola verde.

PostHeaderIcon Parchi da vivere – Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Viaggio tra i tesori sconosciuti di un grande e vario parco nazionale, tra i più estesi d’Italia. Una Campania da scoprire in fondo alle cento curve di strade minori, ai tracciati di freschi sentieri, aldilà degli stereotipi del turismo di massa. Questo è un invito nel Cilento più segreto.

PostHeaderIcon Il covo del genio

In una terra aspra e verticale, tra cielo e mare, Positano asseconda la severità della natura e crea un luogo unico per coccolare vizi e virtù dell’uomo nel segno della leggerezza e del movimento.

PostHeaderIcon Sentieri sul mare

Camminare, meditare, sognare sono gli “infiniti” che accompagnano un trekking in questa perla del Tirreno. Dalla Grotta Azzurra al faro di Punte Carena lungo il Sentiero dei Fortini, per scoprire Anacapri e il volto più selvaggio e sconosciuto dell’isola.

PostHeaderIcon La città parallela

 A spasso nel ventre di Napoli, laddove non arriva il sole e si cammina nelle viscere tufacee della città. In pochi passi si compie un viaggio affascinante dall’epoca greco-romana al terzo millennio, nel segno della storia, della tecnologia. dell’arte.