Indice Storico

PostHeaderIcon Selvaggio nordest

In Carnia sullo Zoncolan, montagna celebre ai ciclisti per le sue ripidissime strade, ma anche apprezzata dagli amanti del trekking che possono scarpinare su sentieri ignorati dal turismo di massa. Si parte da Sutrio o da Ovaro, due paesi che ancora conservano architetture, tradizioni e sapori antichi.

PostHeaderIcon Terre di conquista

Viaggio transfrontaliero lungo le valli bagnate dalle acque smeraldine dell’Isonzo e del Natisone, e attraverso le dolci colline del Collio italo-sloveno, dove al posto dell’acqua scorre nettare d’uva di pregiata qualità.

PostHeaderIcon Storie di confine

A ridosso del confine, un fiume color smeraldo ha scavato valli dove convivono natura, storia e tradizioni. E che si possono esplorare in modo lento grazie a una rete di mobilità a due ruote.

PostHeaderIcon Sulle tracce dei dinosauri

Un tuffo nella preistoria delle Dolomiti Friulane, nella selvaggia terra di confine in provincia di Pordenone. Foreste, prati e cime poderose, con pareti che ammaliano gli alpinisti.

PostHeaderIcon Cavalcata adriatica

Dalla Serenissima al cuore dell’Istria, passando per argini, strade di campagna e ferrovie dimenticate. Senza dimenticare la parentesi asburgica di Trieste e l’asprezza del Carso.

PostHeaderIcon D’armi e d’amore

Dall’antica Aquileia, un viaggio fra i borghi e le ville della laguna e pianura friulane. Luoghi incantevoli, resi ancora più affascinanti dalla storia, dagli intrighi, dalle leggende e dai numerosi popoli che qui si sono insediati ed intrecciati.

PostHeaderIcon Il treno a pedali

Lungo un tratto friulano della ciclabile che unisce l’Austria all’Adriatico, sul tracciato di una vecchia linea ferroviaria. Paesaggi impressionanti, torrenti impetuosi, parchi naturali, soste golose e una cultura ricca di diversità.

PostHeaderIcon Gustoso crocevia

Nel cuore della Terra dei Patriarchi, da Cividale del Friuli a San Daniele, fra castelli, abbazie, tuffi nei fiumi e soste saporite. Perché qui popoli e culture si incontrano prima di tutto a tavola.

PostHeaderIcon Scogli degli angeli

Un castello da fiaba sul mare, un favoloso sentiero sulla scogliera che ispirò poeti di ogni tempo. Trieste a pochi passi e il respiro del Carso alle spalle: scopriamo Duino-Aurisina e la sua storia, scolpita nella celebre pietra bianca delle sue cave.

PostHeaderIcon Biel Vivi

Biel Vivi, ovvero godersi la vita alla friulana. I due borghi gemelli di Sauris e Forni di sopra, divisi dalle montagne ma uniti da fede e tradizioni, si aprono al visitatore con i loro sentieri poco battuti, la vivacità dei loro centri e una gastronomia da gourmet.