Indice Storico

PostHeaderIcon Storie del Calatino

Terra di ceramiche inimitabili, di antiche tradizioni, culla del Verismo, il Calatino, il territorio tra Caltagirone, Mineo e Palagonia, offre un autentico spaccato di Sicilia, di quelli che altrove non si trovano più.

PostHeaderIcon La Sicilia di Montalbano

Tra Siracusa e Ragusa alla scoperta dei luoghi del commissario più famoso d’Italia, nato dalla penna di Andrea Camilleri. Una visita così ricca di fascino da sembrare un sogno.

PostHeaderIcon Mandorle e barocco

A Noto per i tesori barocchi, oppure ad Avola tra mandorle e vini unici al mondo. O ancora tra i panorami di Vendicari e del Cassibile, non manca nulla a quest’angolo di Sicilia.

PostHeaderIcon Relazioni saporite

Un viaggio nella valle del Belice e sui monti Sicani, alla scoperta di una Sicilia segreta, fatta di incontri, racconti, vini e formaggi unici, erbe profumate e paesaggi antichi.

PostHeaderIcon Erbe, serpenti e magie

Viaggio nella Sicilia sudorientale, nella valle dell’Anapo, alla scoperta della misteriosa e grandiosa necropoli di Pantalica, di una riserva ricchissima di biodiversità ed endemismi e di tradizioni popolari ancora vive.

PostHeaderIcon Le dodici felicità

Scopriamo Lipari, la “capitale” delle Eolie, tra facili passeggiate a picco sul mare, il suo ricco patrimonio archeologico e tranquille calette dove isolarsi dal mondo. Con, in dolce sottofondo, il profumo della macchia mediterranea. E seguendo le vie locali per la felicità.

PostHeaderIcon Voci e silenzi

Oltre i luoghi comuni, attraverso piazze, strade, vicoli, giardini, quartieri, rioni, mercati e palazzi legati alle vicende che hanno fatto di questa città il simbolo della mafia nel mondo e che oggi rappresentano il cambiamento grazie a persone civilmente impegnate verso una concreta rinascita.

PostHeaderIcon Costiera da romanzo

La costa fra Aci Trezza e Aci Castello, immortalata ne I Malavoglia, è decisamente cambiata dai tempi di Verga. Ma la Casa del Nespolo è ancora al suo posto, così come il mondo di poesia e di “eroi piccini” che le ruota intorno.

PostHeaderIcon Tra luce e mare

Alta e selvaggia in certi tratti, bassa e sabbiosa in altri: così si presenta la costa di Sciacca una delle più antiche città della Sicilia, posta lungo la strada che collegava Selinunte ed Agrigento.

PostHeaderIcon Il sentiero dei fiordalisi

Si snoda lungo la costa orientale della Sicilia il sentiero Forza d’Agrò-Taormina. Un’occasione per scoprire un entroterra sconosciuto ricco di cultura e natura, ammirare panorami che spaziano dall’Etna alla Calabria ed esplorare angoli remoti di Sicilia.