Indice Storico

PostHeaderIcon Arabia felice

Con città, montagne, canyon e palmeti, l’Oman sa accogliere e sorprendere, in equilibrio tra una modernità in divenire e tradizioni profondamente radicate.

PostHeaderIcon Sempre giovane

Capitale israeliana dell’arte, della nightlife e della scena gay, Tel Aviv è una città giovane e cosmopolita. Un viaggio tra le sue architetture Bauhaus, nei suoi musei e mercati, fino a raggiungere i vicoli dell’antica Giaffa.

PostHeaderIcon Nel regno della natura

Viaggio nell’anima selvaggia della Giordania, dalla vegetazione proto-mediterranea della riserva di Ajloun alle gole selvagge della Mujib Biosphere Reserve, dove è tornato a vivere lo stambecco nubiano, passando per il paesaggio desertico del Feynan Ecolodge.

PostHeaderIcon Storia meticcia

Dalla riserva naturale di Azraq al castello di Lawrence d’Arabia, dalla millenaria cittadella di Amman al monte Nebo. Con una spesa nel vecchio suk o nelle moderne mall. E un piatto di mansaf in un ristorante di Amman ovest. Viaggio in una Giordania insolita e dalle mille anime.

PostHeaderIcon Incantesimo israeliano

Un viaggio in Israele attraverso paesaggi straordinari e antiche città. Dal deserto del Negev al Mar Morto, dalla moderna e tollerante Tel Aviv al lago di Tiberiade, a Safed, la misteriosa città della kabbalah.

PostHeaderIcon Capitale della preghiera

Viaggio nei contrasti della città più amata e contesa della storia, dove tre religioni si sfiorano, si ignorano e cercano una difficile convivenza. Un mondo a parte tutto da scoprire.

PostHeaderIcon La via dell’incenso

Viaggio nel paese delle Mille e una Notte e della Regina di Saba ripercorrendo in parte l’itinerario delle antiche carovane dell’incenso, dalla fiabesca San’a alla città murata di Sa’dah e ai villaggi delle montagne.

PostHeaderIcon Il miracolo della luce

290 km a sud di Amman e 40 a nord di Aqaba sulla Desert Highway sono le coordinate di  Al-Rashidiya il villaggio che segnala il bivio per Wadi Rum. Piste nel deserto alla riscoperta del passato.

PostHeaderIcon Rosso di Petra

Nel cuore dei monti di Sharah, spogli rilievi rocciosi dalle forme e dai colori incredibili, si nasconde Petra, la splendida capitale dei nabatei di cui l’Occidente smarrì la chiave per secoli, finché Johann Ludwig Burckhardt non la riportò alla luce nel 1812.

PostHeaderIcon La buona novella

In terra d’Israele sulle tracce di Gesù. Viaggio di meditazione nei segreti della Galilea, per ritrovare il bandolo della matassa tra fede e realtà e per inaugurare il nuovo millennio con un pellegrinaggio ricco di simboli e significati.