Indice Storico

Tag: ‘Mountain bike’

PostHeaderIcon L’alpe delle fiabe

Oltre 10.000 ettari di pascoli sospesi a 1.000 metri d’altitudine fanno dell’Alpe Cimbra un luogo incantato. Dove si parla una lingua unica e si percorrono sentieri dedicati alle favole locali.

PostHeaderIcon Piccolo mondo alpino

Torgnon è sospesa tra pareti rocciose e alpeggi che raccontano storie di uomini e donne d’alta quota. Montagne da osservare, ma soprattutto da ascoltare esplorando a piedi e in bici foreste, laghi e altopiani.

PostHeaderIcon La terra della luna

Dedicata all’antica dea Selene, Luni è stata una città ricca e potente di cui ora resta l’impronta nel nome di un territorio, negli antichi borghi, nelle vestigia romane e medievali. Percorsi a piedi, in auto e in bici tra Sarzana e la valle del Magra.

PostHeaderIcon La montagna in terrazzo

Lungo i sentieri della Via dei Terrazzamenti, che attraversa tutta la Valtellina, colpisce il lavoro dell’uomo per rendere coltivabili pendii quasi verticali. Una terra su cui maturano uve famose e che attende di essere inserita tra i patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

PostHeaderIcon In bici nel vento

Tra Cognac e La Rochelle, luoghi storici di Francia, si snodano ciclopercorsi in mezzo a borghi, castelli, abbazie e aree lagunari di struggente bellezza. La nostra proposta di pedalata in sei giorni per scoprire colori e sapori unici.

PostHeaderIcon Cilentamente

Strade, enormi spazi, pietre antichissime, borghi e montagne, trasparenze marine, uomini e donne. Tutti questi ingredienti fanno del Cilento un vero Patrimonio dell’Umanità, tutelato da un Parco Nazionale tra i più belli d’Italia.

PostHeaderIcon La natura della birra

Sulle due ruote seguendo un itinerario del gusto fra birra e natura, in una terra da decenni votata al cicloturismo, che ha saputo valorizzare il proprio passato improntando il futuro a uno stile di vita sostenibile.

PostHeaderIcon Terre di valore

Viaggio di scoperta nelle Terre di Piero della Francesca, in una Toscana di confine, che si manifesta in tutta la sua bellezza rinascimentale. Strade preziose si snodano fra scenari naturali, borghi impregnati di storia e laboratori di umane sapienze.

PostHeaderIcon Il respiro del Mare del Nord

Alla scoperta di Texel, un’isola a poca distanza dalla costa settentrionale dell’Olanda. Sereni paesaggi agricoli e bianche dune infinite, dominate dal vento. Ma soprattutto un paradiso per il birdwatching.

PostHeaderIcon Ai piedi del Sancarlone

La sentinella del Lago Maggiore, crocevia del commercio dall’antichità. Una cittadina giovane e vivace, che diede i natali a San Carlo Borromeo, al quale è dedicata una delle più grandi e spettacolari statue del mondo.