Museo dell’Auto di Torino: se ci vai con Italo il biglietto costa meno

museo-automobile-torino

Grazie alla collaborazione, tutti i visitatori in possesso di un biglietto Italo (con origine/destinazione Torino e data antecedente/successiva di massimo 7 giorni rispetto all’ingresso al Museo) che si recheranno a vedere le bellezze del museo avranno diritto all’ingresso ridotto.

Così facendo Italo mette a disposizione dei suoi passeggeri la possibilità di visitare a prezzo agevolato uno dei musei più celebri di Torino: il Museo Nazionale dell’Automobile è una realtà riconosciuta a livello internazionale, che vanta una collezione di vetture d’epoca unica al mondo, con oltre 200 vetture originali di ben 80 marche differenti esposte in un allestimento emozionante. Oltre alla prestigiosa collezione, l’esperienza museale è resa speciale da attività e servizi pensati per le varie tipologie di visitatori, dai laboratori didattici ai simulatori semiprofessionali, a disposizione di chi vuole provare l’emozione di guidare una monoposto di Formula1 su alcuni dei circuiti più famosi.

Italo, che mette il territorio e le persone sempre al centro della sua mission, rafforza la presenza nel capoluogo piemontese. Da inizio 2018 già avviate collaborazioni con eventi di grande richiamo come lo Stupinigi Sonic Park e con realtà cittadine note in tutto il Paese come il Teatro Stabile.

Italo inoltre ha investito molto su Torino incrementando i servizi giornalieri per la città: ad oggi sono ben 26 i servizi che quotidianamente passano da Torino, 8 lungo la nuova Trasversale del Nord Est che collega la città direttamente a Venezia, e 18 lungo la Dorsale Milano – Roma – Napoli. Rafforzato anche il servizio Italo per tutti i Torinesi che spesso raggiungono Milano, con offerte di carnet mensili studiati ad hoc per chi fa la spola fra le due città.