fbpx
domenica, Maggio 19, 2024

Miracolo di pietra

Dalla nobile Trani, città d'antiche leggi marinare e superbi monumenti, a Castel del Monte, edificio tra i più misteriosi e straordinari del Medio Evo, alla scoperta dei selvaggi panorami delle Murge, tra borghi agricoli...

Mondo verticale

Tra i canyon di casa nostra, nel cuore di un fessurato mondo verticale, scopriamo lo spettacolo mozzafiato di affascinanti insediamenti rupestri ingoiati da una natura ancora selvaggia.

Barocco in fiore

L'architettura che si fa teatro e messinscena, l'autocelebrazione dei luoghi del potere laico e religioso, le seducenti bizzarrie del barocco fiorito ci guidano alla scoperta di una delle capitali italiane dell'arte del Seicento.

Porta d’Oriente

Viaggio nell'estremo lembo orientale d'Italia, fatto di calcari a picco sul mare, dolci avvallamenti, laghi costieri, torri di guardia. E' qui che, protetta da mura poderose, Otranto custodisce i suoi incanti e il profumo...

Sotto le chiome

Lungo le ombrose vene del verde e rigoglioso entroterra garganico scopriamo i segreti della Foresta Umbra prima di sbucare, a Peschici, nella luce sfolgorante di un Adriatico di bellezza cristallina e camminare sul lembo...

La città bella

Kalè polis, la "città bella" della costa ionica, è un esempio unico d'isola racchiusa da mura, interamente occupata da palazzi e bastioni, vie lastricate, scorci di case bianche che raccontano un Oriente vicino, chiese...

Sulle strade dei rallies

Lungo strade minuscole e tortuose scopriamo il magnifico litorale tra Manfredonia e Vieste. Poi assaggiamo una fetta di Foresta Umbra che regala, a pochi passi dal mare, ambienti e frescure quasi "nordiche".

La strada dei santuari

Un monte prodigioso, una via longobarda, un intreccio di strade e storie di fede, una processione millenaria di pellegrini sullo sfondo di un mare intenso che lambisce un litorale per lunghi tratti inaccessibile e...

Le isole di Diomede

Viaggio alle Tremiti, dove l'Adriatico è un limpido riflesso turchese dagli splendidi fondali, in cui si specchiamo i pini d'Aleppo e una delle più grandi abbazie costruite sul mare.

Verso il capo

Fra trulli e oliveti, masserie fortificate e frantoi ipogei scopriamo la rocciosa costa adriatica e quella sabbiosa ionica che incorniciano l'entroterra del Capo di Santa Maria di Leuca.

Più Letti