Carinzia: viaggio alle radici del gusto

carinzia

Viaggiare nel sud dell’Austria, addentrandosi nelle valli per scoprire gusti, sapori e tradizioni. Un viaggio per visitare i tradizionali produttori di generi alimentari, le loro conoscenze tramandate attraverso le generazioni, le loro antiche abilità artigianali. Cuocere il pane, fare il formaggio, produrre birra, assistere alla preparazione del famoso speck della Gailtal, scoprire come funziona un’apicoltura.

Tempo e tranquillità. Nella frenesia della nostra vita quotidiana, troppo spesso questi valori non sono ai primi posti in classifica, e invece a volte potrebbe essere così semplice. E se all’avere tempo e al concedersi tranquillità aggiungiamo il piacere del gusto, ecco che il paradiso gastronomico si fa molto più vicino.

pane della Lesachtal

 Viaggio alla scoperta della gastronomia

Albergatori ospitali sono lieti di svelare agli ospiti le caratteristiche dei produttori locali, trasmettono le proprie conoscenze sulla provenienza dei migliori alimenti e mostrano le proprie cucine.

 Gustare con tranquillità

In ogni angolo della Carinzia si scoprono particolarità gastronomiche, in ogni sorriso sincero si avvertono la consapevolezza e l’amore per i prodotti regionali. Il tempo necessario per la conservazione del la varietà dei sapori regionali si prende, e proprio il tempo è l’ingrediente indispensabile da portare con sé quando si soggiorna in Carinzia per gustare con tranquillità i sapori e l’anima del territorio.

 Viaggi e programmi d’esperienza Slow Food

Esperienze di turismo gastronomico consapevole si possono vivere nelle valli Gailtal e Lesachtal, la prima Slow Food Travel Destination nel mondo. Speciali programmi di esperienze e viaggi Slow Food consentono di avvicinarsi direttamente a questo mondo genuino: preparare il pane, produrre formaggio, imparare l’arte di chiudere i famosi tortelloni carinziani al formaggio (“Kärntner Käsnudel”), assaggiare il gelato della fattoria, imparare l’arte della birrificazione e assistere l’apicoltore durante la raccolta del miele dorato.
www.slowfood.travel

 Una zona di produzione – una piazza del mercato

La collaborazione fra produttori alimentari e ristoratori tradizionali nella Carinzia centrale è letteralmente pane quotidiano. Premiate manifatture che puntano alla qualità, gastronomia genuina, aziende agricole, artigianato autentico, appassionati viticoltori e mastri birrai, creatori di prodotti alimentari di valore: sono 45 in tutto i partner gastronomici che si sono riuniti in consorzio e hanno trasformato la piazza della Carinzia centrale in un mercato ambito da buongustai e amanti del cibo genuino e naturale.
www.marktplatzmittelkaernten.at

Info: Urlaubsinformation Kärnten (Ente Turismo della Carinzia), Tel. +43(0)463/3000 –  e-mail: info@kaernten.at