Limone sul Garda: raggiunti i 400 mila passaggi sulla ciclabile

Definita la pista ciclopedonale più bella d’Europa, l’itinerario di Limone sul Garda è stato inaugurato poco più di un anno fa (14 luglio 2018). A fine agosto gli accessi registrati sono arrivati a 400 mila, ovvero oltre i mille accessi al giorno, di media.

È un grande successo per questo percorso di oltre 2km sospeso sul lago che si sviluppa in direzione Riva del Garda, a sbalzo sul Benaco. Nel 2021 dovrebbe essere completato il tratto per unire i due paese: rappresenterebbe, questo, un ulteriore passo avanti verso l’ambizioso progetto di collegare tutto il Lago di Garda con un’unica pista ciclopedonale, la Ciclovia del Garda.

Grazie alla costruzione di questo percorso pedonale e ciclabile, Limone sul Garda è diventato uno dei centri turistici più apprezzati dai turisti italiani e stranieri. Camminare sulla ciclopedonale, tra casette e limonaie, a picco sulle acque blu del lago è infatti un’esperienza unica.

A Limone sul Garda (provincia di Brescia) si produce olio di oliva e si coltivano agrumi (soprattutto i limoni) e si pesca e grandi personaggi del passato ne hanno tessuto le lodi, da Goethe a David Lawrence, rimanendo affascinati da questo borgo che adesso si è arricchito di un opera architettonica unica nel suo genere.