Dove: Fiumicino
Dal: 07-09-2019
Al: 07-09-2019

Il primo – e unico in tutto il mondo – museo interamente dedicato al saxofono aprirà a Fiumicino sabato 7 settembre. L’idea nasce dalla passione, esperienza e meticolosa ricerca compiuta in oltre 30 anni di attività del musicista e docente Attilio Berni.

Il museo del saxofono ospiterà una collezione di circa 600 preziosi esemplari di questo strumento musicale, per celebrare la storia, i sogni e le passioni di tanti musicisti. Dal piccolissimo soprillo di 32cm al gigantesco contrabasso di 2mt, dal Grafton Plastic agli strumenti dell’inventore Adolphe Sax, dal mitico Conn O-Sax al Selmer CMelody di Rudy Wiedoeft, dal Jazzophone, ai grandiosi Conn Artist De Luxe, i visitatori potranno vivere un viaggio tra musica, artigianalità e creatività. Il museo ospiterà inoltre audizioni con gli strumenti dei grandi musicisti del passato, masterclass, conferenze, rassegne, istallazioni e, naturalmente, molti concerti.

L’inaugurazione del 7 settembre, dalle 18 e con ingresso libero, sarà una vera festa poliedrica del saxofono: dopo la performance di apertura della banda comunale, si succederanno sul palco il duo guidato dall’astro nascente del sax classico Jacopo Taddei (ore 19:00) e l’Hammond Trio di Rosario Giuliani (ore 21:00) alternandosi con incursioni musicali Dixieland della street band di Pier Carlo Salvia.

Per maggiori informazioni, consultare il sito del museo: www.museodelsaxofono.com/