Località: Caporetto, Tolmin

A Caporetto-Kobarid, cent’anni dopo l’inizio della Prima Guerra Mondiale, per addentrarsi nelle trincee e lungo i sentieri della guerra. E ancora l’Isonzo dal colore dello smeraldo, le chiese di legno nascoste tra i monti, le gole di Tolmino e i musei di guerra ispirati alla pace.

L'articolo completo è presente sulla rivista: Itinerari
Numero: 238
Mese: aprile-maggio
Anno: 2014
Pagina: 100