fbpx
domenica, Maggio 19, 2024

Continente Supramonte

Le montagne del Supramonte, burbere e fiere come il carattere di chi le abita, nascondono sorprendenti tesori di archeologia, natura e geologia, da poco tutelati dal nuovo Parco Nazionale del Gennargentu: un'ottina occasione per...

La valle dei nuraghi

Un anello di scoperta del passato storico ed archeologico nel Meilogu, un territorio antico ed affascinante in cui si concentrano le più evidenti tracce della civiltà nuragica e dell’architettura romanico pisana del dominio giudicale.

Cuore di pietra

L'altopiano basaltico di Abbasanta, a nord di Oristano, conserva nelle pietre dei nuraghi i segni di una presenza umana viva qui da migliaia d'anni. L'attraversiamo in tre tappe cercando le radici dell'anima sarda.

La terra della memoria

Dal villaggio di Tratalias alle miniere di Monteponi e Serbariu, dalle "domus de janas" alle grotte di Is Zuddas, il percorso che unisce l'isola di Sant'Antioco a Iglesias raccoglie infinite tracce di una storia...

Mobilità sostenibile per l’Isola dell’Asinara

L’Ente Parco Nazionale dell’Asinara ha avviato il progetto “Asinara Emissioni Zero”. Il progetto, interamente finanziato dalla Fondazione di Sardegna, ha l’ambizione di trasformare la mobilità sull’isola e far circolare esclusivamente veicoli elettrici.

Grido di pietra

Itinerario nella Gallura delle sculture naturali. Dalle tombe dei giganti al fantastico granito di Capo d'Orso, accarezzati dal respiro delle Bocche di Bonifacio e immersi nei profumi del Mediterraneo.

Trekking sul mare

Un trekking in quattro tappe che risale la costa dell'Iglesiente, nell'Ovest della Sardegna, in un paesaggio ai confini della realtà tra scogliere a picco sul Mediterraneo e antiche miniere.

Parchi da vivere – Parco Nazionale dell’Asinara

Fra stagni retrodunali, torri aragonesi e praterie d'euforbia nell'isola disabitata più grande del Mediterraneo, che il Parco Nazionale ha il compito di riscattare da un passato difficile.
Piemonte, Sacri Monti di Orta e Varallo Sesia - Fedeli alla meta. Testo e foto di Marta Ghelma - Itinerari e Luoghi 281 giugno 2020

Fedeli alla meta

Un emozionante viaggio a piedi, dal lago d’Orta fino alla “porta” della Valsesia, seguendo i passi dei pellegrini lungo l’antico cammino della “Peregrinatio”

Il borgo dimenticato

Da importante centro medioevale, costruito all'ombra della rocca dei Malaspina, allo sviluppo dell'Ottocento con le famose concerie, sino all'oblio dei giorni nostri: l'infelice agonia della città storica, detta "la chiave della Sardegna", adagiata sulle...

Più Letti