fbpx
martedì, Maggio 21, 2024

La città delle sorprese

In gommone su un canale dimenticato, a piedi lungo un fiume sotterraneo o inseguendo le note dei suoi cantautori, il capoluogo emiliano rivela angoli del tutto inattesi, perfino ai suoi abitanti.

La via degli dei

Un percorso di trekking sul tracciato dell'antica Via Flaminia. Fra monti dai nomi mitologici, castelli e abbazie, all'ombra dei boschi e sulle pietre calpestate nei secoli da legionari, pellegrini, carrettieri, santi e carbonai.

ITINERARIO NELLE TERRE DI VERDI: cosa vedere

Appassionati musica, arte e storia? Questo è l'itinerario perfetto per voi!Un'esplorazione tra i luoghi più significativi di uno dei più grandi compositori che il passato ci ha regalato: Giuseppe Verdi. Un fuoriclasse che rivoluzionò...

Terra di confine

Tra Romagna e Toscana, tra la Via Emilia e gli umori dell'Arno, c'è un torrente che scorre quieto sfiorando boschi e fortezze, case coloniche e relitti d'antiche abbazie. Ecco i segreti d'una valle selvaggia.

Meraviglie di crinale

Percorriamo alcune delle tappe dell'Alta Via dei Parchi, nuovo e spettacolare itinerario di trekking che attraversa otto parchi dell'Appennino emiliano-romagnolo. Un universo di confine, con paesaggi, culture e sapori senza eguali.

Un presepe per il mare

Nelle brevi giornate di fine anno, quando la vita scorre lenta e le nebbie avvolgono il portocanale leonardesco, Cesenatico si anima con il Presepe galleggiante, allestito sulle antiche barche del Museo della Marineria.
Emilia Romagna Tresigallo porticato chiesa sant Apollinare

La Città Metafisica

Viaggio nella capitale del razionalismo, tra visione e percezione. Dove tutto è a misura d’uomo e le strade sono percorsi iniziatici. La città “nata per lettera” è uno scrigno di emergenze architettoniche intrise di...

I misteri di Forlì

Nobili palazzi, chiese, storiche botteghe, architetture razionaliste, musei, insoliti personaggi, artisti e artigiani; scopriamo i segreti di Forlì, poi percorriamo il breve itinerario per Forlimpopoli e Bertinoro, fino a Polenta e Villa Silvia, ameni...

Medioevo, fossili e vino buono

I segreti eno-gastronomico-storici di Castell'Arquato, un borgo arrampicato sui primi contrafforti dell'Appennino ma sempre vigile sulla fertile Padania.

I figli del cervo

In occasione di una coinvolgente festa celtica, scopriamo un Appenino Bolognese inedito. Un viaggio ritemprante fra reperti misteriosi, poetesse medievali e voli di formiche.

Più Letti