fbpx

TRENTINO: SENTIERI DELLA VAL DI FASSA

La località migliore per godersi l’estate in alta quota è la Val di Fassa. Il numero più elevato di impianti a fune aperti durante i mesi caldi sulle Dolomiti - e probabilmente nell’arco alpino...

Dolomiti per tutti!

Un’ estate a 360 gradi al cospetto delle Pale di San Martino.

Golden Theatre Melinda: alla scoperta della mela custodita sotto terra

Verrà inaugurato il 29 agosto il “Golden Theater”, la futuristica struttura realizzata da Melinda, situata di fronte alla sede dell’azienda a Segno di Predaia (TN), in Val di Non.

Tour enogastronomico in Val Venosta

La Val Venosta è la valle più secca di tutto l’arco alpino con solo 450 ml di acqua all’anno. Il clima particolare favorisce la nascita di prodotti unici, che gli agricoltori altoatesini continuano a...

Tra arte e natura

In bilico tra Tirolo e i domini della Serenissima Repubblica, Borgo Valsugana è un centro medioevale diviso in due dal fiume Brenta; a pochi chilometri si scoprono le opere d'arte nella natura di Arte Sella, i musei...

Val di Fassa, musica ad alta quota

Musica incastonata nei paesaggi d’alta quota delle Dolomiti: torna Val di Fassa Panorama Music, la cui quinta edizione è partita il 4 luglio e si concluderà il 25 agosto. Con i suoi concerti all’aperto...

La porta del Trentino

La Valle del Chiese – porta del Trentino, incastonata fra il lago d’Idro e le Dolomiti di Brenta – punta alla riscoperta delle proprie tradizioni per prospettare nuovi scenari di sviluppo turistico ma anche...
Vipiteno

La città ipnotica

Case medievali, castelli, miniere d’alta quota, i presepi nella Torre dei Dodici, l’agghiacciante ciclo pittorico, l’artigiana dei tappeti e il mago della pietra, le piante aromatiche e il calzolaio olimpionico di slittino: scopriamo il borgo più bello dell’Alto...

La valle dei Lodron

Nella Valle del Chiese, nella terra dei Lodron, antichi feudatari trentini, tra cime alte più di tremila metri, castelli e feste paesane dove gustare le polente fatte con la mitica farina di Storo.

Le Dolomiti di Buzzati

L’Altopiano delle Pale è il luogo dove il grande scrittore bellunese immaginò il suo deserto dei Tartari. Un susseguirsi di rocce fuori dal tempo e ai confini della realtà.

Social

9,935FansMi piace
6,248FollowerSegui